Ilde Ciarlante da Isernia (Campobasso)

Fratelli e sorelle quanta sofferenza vediamo ogni giorno in tutto il mondo:” la grande tribolazione ” che annunciò GESU’ nel Vangelo e poi descritta nel Libro dell’Apocalisse di Giovanni. Ci siamo dentro appieno tutti anche se in modo o misura diversa! Ma DIO NOSTRO PADRE ha avuto pietà dell’uomo mandando sulla terra la SUA REGINA : MARIA, chiamandola MAMMA MARIA LUCIA,
MAMMA perchè è LA MADRE di tutta l’umanità, MARIA perché è la MADONNA E LUCIA perché è scesa di nuovo sulla terra per portare Luce nei cuori degli uomini, vivendo in mezzo a noi, soffrendo per noi per redimerci dal peccato e preparandoci all’incontro con il SIGNORE CHE TORNA, edificando il SUO REGNO! Ma l’uomo non ha compreso questo GRANDE MISTERO D’AMORE DIVINO, perché egli non ama che se stesso!
LA MADONNA ci aveva avvertito nei messaggi dell’ultima APPARIZIONE a Sesto San Giovanni : 11 marzo 1970! Non abbiamo creduto o abbiamo trascurato questi AVVERTIMENTI SANTI e ora ci ritroviamo pieni di malanni, guai e disgrazie, senza pace e senza gioia.
MAMMA è venuta per affrancarci da tutti questi dolori, ma noi non abbiamo ascoltato e messo in pratica i SUOI SANTI INSEGNAMENTI ! MAMMA ci ha sempre chiesto la Remissione del peccato e un briciolo di Fede, niente altro! Eppure i nostri cuori induriti hanno cementificato questo messaggio di salvezza che non è penetrato in essi o solo in apparenza! Chi ha creduto e chi no, tutti abbiamo ricevuto Grazie e Miracoli anche senza rendercene conto! Ma non è mai tardi per cambiare vita e LA NOSTRA MAMMA è lì a CASA SANTA che ci aspetta ed è quì contemporaneamente vicino ad ognuno di noi poiché LEI ci Ama tutti!
Perciò Crediamo e Amiamo COLEI che ci Salverà portandoci al SIGNORE , nella Nuova Vera Vita che viene!!!!!!

Liana Menchetti di Arezzo

Casa Santa è il Paradiso in terra, voluto da Dio Padre, che ha inviato Maria, Mamma Lucia.
Nel Gargano, infatti, c’è la Dimora della Fede e della Preghiera, che i Fratelli di Casa Santa fanno Risplendere e Brillare per Amore dell’Umanità.
Mamma Lucia ha guidato i Figli, che L’hanno accolta nei loro cuori; l Fratelli di Santità, che portano avanti tutti i Santi Insegnamenti della Mamma alimentando la Fiammella di Luce ch’Ella ha dato, ci ricordano come la Preghiera faccia scintillare la propria spiritualità e accenda la Luce del Perdono, spezzi le catene del Peccato e Voli libera, piena di Luce, al Cospetto di Dio, in Cielo e in terra.
Il Santo Ristoro delle Anime di ogni generazione, religione, ceto, tempo, che Maria, Vera ed Unica Mamma può dare, è invocato da chi Crede e Ricorda i Suoi Insegnamenti.
Il Santo Ristoro di Maria è implorato per tutte le Anime abbandonate e dimenticate e dona la Luce, la Pace ed il Perdono agli Spiriti sofferenti, Alleviandoli dalle penitenze e Ristorandoli con la Sua Pietà e Bontà.
Maria Lucia, Madre della Concipazione, accompagna le Anime degli uomini nel cammino sulla terra e li Ristora, quando ritornano nei regni dei Cieli, per il Riposo Eterno.
L’Amore di Maria, Mamma Lucia, ci guida nella Preghiera anche per le Anime, che dovrebbero essere ricordate nei giorni che attualmente stiamo vivendo, e i Fratelli di Casa Santa ci ricordano la ” Preghiera per la Resurrezione e Perdono di Tutto il Popolo del Diluvio dell’Universo “.
Nella Genesi si argomenta l’evento causato dall’abominio degli enormi peccati degli uomini, disconoscenti  al Padre Creatore Dio, che per il grande dolore si pentì di aver Creato l’uomo Suo figlio.  Preghiamo per tutte quelle Anime che dal 18 maggio al 27 giugno per 40 giorni e 40 notti sono state disperse dal diluvio; ogni giorno, recitiamo un Pater, Ave, Gloria, come ci è stato insegnato da Mamma Lucia, per la loro Resurrezione e Perdono.

” Mamma, Sei sempre Presente, anche adesso Sei con me, che mi ispiri nello scrivere, sento il Tuo Alito che mi avvolge, la Tua Luce che mi Riscalda e mi Illumina, che Disseti la mia Anima ardente d’Amore per Te; Libera la mia Anima dalle catene della terra e conducila al Santo Cospetto di Dio Padre, quando ritornerà in Cielo”.
🌟⭐💝

Maria Lamacchia di Matera

Pace Fratelli e Sorelle di tutto il mondo intero, il giorno 17 – 05 – 2019 è la ricorrenza dell’inizio del diluvio universale fino al 27 Giugno. il Signore Dio chiamo Noè, uomo giusto e buono a gli Occhi del Signore e gli ordinò di costruire una barca e di far salire la sua famiglia e tutte le coppie di animali di ogni specie. Il Signore per la durezza e l’abominio dell’uomo peccatore, doveva far scendere il diluvio per 40 giorni e 40 notti. Noè obbedì a tutto ciò che il Signore gli disse di fare. Per tutti questi 40 giorni, diamo un Padre – Ave – Gloria ogni giorno per tutte quelle creature che si trovano ancora sotto le acque di quel diluvio universale. Dio Padre e Dio Madre Raccogliete tutte quelle creature e potatele nell’Immensità del Cielo, Donatele il Vostro Santo Perdono. Baci Abbracci al Nostro Caro Padre Celeste, alla Nostra Cara Mamma dell’Amore, a tutti i Fratelli e Sorelle di Casa Santa, dai figli Vincenzo, Bruna, Maria Lamacchia di Matera.

Maria Lamacchia di Matera

In Ricorrenza del giorno 13 – 05 -2019, l’Apparizione della Madonna a Fatima. Maria è Apparsa a i tre pastorelli, a Giacinta, Francesco e Lucia, e ha chiesto la Preghiere per avere il perdono da Dio Padre dei nostri peccati e la Salvezza delle Anime. Fratelli e Sorelle di tutto il mondo intero, ricorriamo e riconosciamo per tempo la Gloria di Dio, la Sua Santa Luce che il Nostro Caro Padre Celeste ha mandato sulla terra per questi ultimi tempi: La Donna Vestita di Sole con Dodici Stelle sul Capo e la Luna sotto i Suoi Piedi, Maria Lucia. In questo Grande giorno di Luce, facciamo una Catena d’Amore con il Santo Rosario, Glorifichiamo e Lodiamo la Nostra Cara Mamma la Perla Preziosa di Dio. Ti Ringraziamo Nostro Caro Padre Celeste di averci mandato sulla terra La Creatura Tanto Amata, dal Tuo Amabilissimo Cuore di Dio, Mamma Luce, che ci aiuta a camminare sulla Vera Strada che porta all’incontro con Te, Signore . Dio Padre, Dio Madre, per questo Grande giorno, Fateci Luce , Dateci Pace, Amore e Carità, a noi, a i nostri cari, a tutta l’umanità. Baci Abbracci al Nostro Padre Celeste, alla Nostra Cara Mamma, Bene di Dio, a tutti i Fratelli e Sorelle di Casa Santa, dai figli Vincenzo, Bruna, Maria Lamacchia di Matera.

Articolo uscito sul giornale Web Nazionale “ITALIA-NEWS” del 10/05/2019

TESTO INTEGRALE:

AUGURI MAMMINA, MARIA LUCIA, STELLA DEL GARGANO

MADRE DI DIO E MADRE MIA

Ecco Maggio ritorna giulivo,  portando con se il Profumo e il Candore di Colei che ne è la Regina, la Sua Grazia e Luce Divina, ricopre tutta la terra.

La Rosa di Maggio che infiamma d’Ardore ogni cuore, è una Fiaccola che risplende nella notte, traccia una scia di Vivo Bagliore che indica la Via: il Suo Immacolato Cuor.

Oh Maria Lucia Divina, di Luce Tu Sei rivestita, nelle Tue Sante Mani ne è la Fondazione, di tutte le Grazie che il Padre a Te affidò.

Sotto il Tuo Manto di luccicanti stelle, è riparo sicuro e salvezza di ogni cuore, che cullato e Allattato al Tuo Immacolato Seno, è rinato nel Cuor del Signor.

Palpita oh Anima mia per Colei che ti Ha Concepita, Lei è discesa dal Cielo, qua giù tra di noi, per salvare i figli del Suo dolor.

Lasciato ha il Suo Trono Celeste, il Figlio Suo e Sposo adorato, per scendere a raccogliere il gregge disperso e guidarlo all’Ovile, al porto sicuro.

Lì fa riposar il Popolo Suo, nel Giardin del Paradiso, Dimora di Dio, dove i cuor di tutta l’umanità, raccolti sono, dal Suo Materno Amor.

Susultan di gioia il Cielo e la terra, l’immensità è rivestita a festa, per dare Onore e Gloria, alla Mamma del Creato, nella grande festa: LA FESTA DELLA MAMMA.

A Te, Unica e Sola Mamma, Vita della nostra vita, Respiro del nostro respiro, Battito dei nostri cuori, Luce dei nostri occhi, Ristoro e Salvezza delle nostre Anime, noi figli rivolgiam, i nostri miseri cuori, e un grido di gioia dall’Anima esala, risuona nell’immenso e dice: ”AUGURI MAMMINA, MARIA LUCIA, MADRE DI DIO E MADRE MIA”.

 

I Figli di Mamma Lucia (www.figlidimammalucia.it)

Gli auguri dei figli in ricorrenza della festa della Mamma (Maggio 2019)

“Mamma!”, “Maria!”
Per invocarTi e chiamarTi
le mie labbra si chiudono a “baciarTi”.
Che gioia s’infonde nel mio cuore a pensarTi!
Che pace vive la mia Anima,
quando ritornano alla mente
i momenti vissuti insieme a Te!
Quale profumo di rose spira e avvolge,
estraniandomi dalla terra,
per elevarmi agli Spazi Infiniti dell’Universo,
che mi conducono a Te!
“I cieli e la terra passeranno”,
ma il mio Infinito Amore per Te
non passerà!
Ti cerco ogni momento;
Ti ringrazio per la Pace interiore,
che quotidianamente vivo;
Ti supplico nei momenti di bisogno,
ed ancora adesso,
mentre la mia penna scorre sul foglio bianco,
Ti sento vicina,
sento Alitare intorno a me
quel Tuo Soffio di Vita,
che nutre la mia esistenza.
I Ricordi!
Quanti Ricordi rivivo
nel Silenzio e nella Pace della mia Anima!
Quanto Calore ha avvolto il mio cuore,
confortato dalla Tua Presenza Spirituale!
La frontiera d’ombra, che mi allontana da Te,
è oggi interrotta dalla leggera brezza primaverile,
cui si affida la Tua Vigorosa Fievole Voce,
che mi lambisce e mi accarezza, dicendomi:
“IO CI SONO,
CI SARÒ SEMPRE
PER TUTTI I MIEI FIGLI
E PER LA SALVEZZA DELL’UMANITÀ”.
dal 💝 di Liana Menchetti di Arezzo.

———————————————————

Buongiorno Mamma
In questi giorni il Cielo si appresta a fare festa in Tuo onore. Il giorno della festa della Mamma è il giorno più importante per le nostre Anime. Anche noi del gruppo di preghiera di Milano e Lombardia vogliamo partecipare alla festa del Cielo e dare onore a Colei che ci ha Donato la vita. A Colei che per nostro amore ha abbandonato il Trono Celestiale, prendendo un Corpo è scesa sulla terra e per liberarci dalle catene della terra, si è fatta consumare dai nostri peccati.
Onore e Gloria a Te Mamma che attraverso i Tuoi Santi Insegnamenti e i Tuoi Santi Esempi ci hai portato il Cielo sulla terra. Ci hai detto: “chiedete al Padre di farvi conoscere i vostri peccati, in modo che vi possiate vergognare e non commetterli più”.
Oggi questa vergogna la proviamo e chiediamo perdono al Padre e a Te dolce Mammina per averTi consumata con i nostri peccati. Consapevoli che peccato più grande non avremmo potuto commettere,
alla Vostra Santa Clemenza ci affidiamo per chiedere il Vostro Santo Perdono.
Grande giorno la festa della Mamma, Gloria, Gloria, Gloria a Te Mammina, Mamma di tutte le mamme e di tutta l’umanità.
I Tuoi figli del gruppo di preghiera di Milano e Lombardia.

———————————————————

Mamma, Tesoro inestimabile del mio cuore, anche se i miei occhi peccatori non Ti vedono, la mia Anima Ti sente sempre vicina, non mi hai mai lasciata sola in tutta la vita.
Mamma, nel silenzio mi hai sempre abbracciata, confortata, riscaldata col Tuo immenso Amore che solo chi ci Crea può Donare.
Mentre il resto del mondo continuava la sua corsa egoistica verso la distruzione, Tu Sei sempre stata il mio punto fermo, le radici che mi hanno tenuta salda a terra e al sicuro quando la bufera imperversava e mi piegava come un ” giunco battuto dal vento”. Dicevi spesso queste parole al mio cuore preparandomi e dimostrandomi che nonostante tutto, TU C’ERI, CI SEI E CI SARAI SEMPRE… per me e per tutta l’umanità, per la salvezza di tutte le Anime da Dio Create.
Il Signore ci ha fatto una promessa: ritornerà, ma troverà la fede nei Suoi figli? Lui ci chiede Perseveranza, Tempo e Fiducia perché le Sue promesse si realizzeranno e finalmente potremo riabbracciarLo insieme a Te Mamma, Sua Sposa e Madre nostra.
Tantissimi auguri Mamma !!! 🌹🌹🌹
…il tempo passa ma Tu non passerai mai. ❤

Tua figlia Lucia Marinelli del gruppo di preghiera di Ancona.

———————————————————

ALLA MAMMA DI TUTTA L’UMANITÀ.
MAMMA MARIA LUCIA, LUCE E VERBO DI DIO, SCESA SULLA TERRA PER REDIMERCI DAL MALE, INSEGNANDOCI LA RETTA VIA E CONDURCI IN UN NUOVO MONDO: DI PACE, AMORE, CARITA’, FRATELLANZA E UGUAGLIANZA.
AUGURI MAMMINA CARA, TIENICI SEMPRE STRETTI SOTTO IL TUO SANTO MANTELLO.
I FIGLI DI GIOVINAZZO ( BARI ).

———————————————————

Per la Gloria di Dio, il giorno 08 – 05 – 2019 è Maria Santissima di Pompei. Maria Lucia Regina del Cielo e della Terra, ci invita a fare la Catena dell’Amore, il Santo Rosario che è la preghiera tanto Amata da Dio . Fratelli e Sorelle di tutto il mondo intero per questo Santo giorno, Lodiamo e Glorifichiamo la Nostra Cara Mamma Luce . Ti Ringraziamo Nostro Caro Padre Dio di averci Donato la Tua Dolcissima Sposa, Mamma, la Rosa del Paradiso scesa dal Cielo sulla terra per la Salvezza dei figli. Mamma, Bene di Dio, porta la Tua Santa Preghiera profumata d’Amore su tutta la terra intera. Baci Abbracci al Nostro Caro Padre Celeste, alla Nostra Cara Mamma la Stella che Brilla sul Gargano, a tutti i Fratelli e Sorelle di Casa Santa, dai figli Vincenzo, Bruna, Maria Lamacchia di Matera.

———————————————————

Tanti auguri, Mammina cara, Dolce Mamma di tutte le mamma, e Madre di tutto il Santo Creato.
Nel giorno della Festa della Mamma,
Ti dono il mio cuore che tanto Ti ama.
Tienici stretti al Tuo Santo Cuore, a noi, ai cari e a tutta l’umanita’.
Tua figlia Rossella Vinci di Novara.

———————————————————

Mamma come ci hai promesso nella Santissima Verità del Padre ti aspettiamo, torna presto, noi abbiamo bisogno del Tuo Santo Amore. Auguri Mammina dai i Tuoi figli di Trani.

———————————————————

“Mamma” la Parola più dolce, più amabile del linguaggio umano. Mamma Maria Lucia, la Tua Voce è melodia. Nel silenzio sento la Tua Voce nel mio cuore, quella Pace di Amore. Ti ringrazio di avermi fatto superare quell’ostacolo con quel Miracolo. Quando sono a Casa Santa, penso a quel cielo blu e i miei pensieri non ci sono più. Questo mondo finirà, ma io non finirò mai di Amarti! Un abbraccio ai fratelli e sorelle della Dimora di Dio. Tua figlia Giulia Gualandris del gruppo di preghiera di Milano Dalmine (Bergamo).

———————————————————

Mamma come un Angelo sei arrivata nella mia vita da Te Concepita, silenziosamente, in punta di piedi ed abbracciandomi mi hai insegnato ad Amare, hai stretto il mio capo sul Tuo Seno, la mia Anima nel Tuo Cuore. Avrei voluto tanto non deluderTi, ma l’ho fatto e pentendomene dico: “Perdonami..se puoi”.Oggi è la Tua festa e vorrei dirTi grazie per le Tue Carezze, per quanto mi culli la notte, per la Tua Mano che non mi lascia mai, per le lacrime che in silenzio mi asciughi, perché correggi i miei errori, educhi il mio Spirito e mi guidi sul retto sentiero della vita. Oggi Cielo e terra sono in festa e dal Cielo una grande Stella luminosa emana Profumo e raggi di Luce sulla terra e quale Stella può essere più luminosa se non la nostra tenera ed unica Madre, Mamma Maria Lucia? Il mondo si vestirà di mille colori, tutta la natura è in festa perché Sei la Mamma di tutte le creature sulla terra e dei figli tornati dal Padre. Tu Regina del Santo Creato, Bella più del sole, Sei la Vita in un tenero luccichio d’Amore. Mamma, una parola che può appartenere solo a chi Ama veramente i Suoi figli, chi più di Te ci Ama veramente? Tu ci dici: “Figli sono sempre in mezzo a voi”, quanta verità in queste parole! Notte e giorno, nonostante Ti abbiamo consumaTa per i tanti peccati, mai hai abbandonato i Tuoi figli, tutti nel Tuo Cuore, tutti sotto la Tua Santa Mantella. La mia grande speranza è di poterTi rivedere ed essere degna di riabbracciarTi un giorno e non separarmi mai da Te. Continuamente mi ritornano alla mente i meravigliosi anni con Te e con quei ricordi mi arriva il Tuo soave Profumo, come a dire: “Sono qua”. Sei Amore Vero! Quanta pace interiore poni in me nonostante le mille difficoltà quotidiane della vita, non mi abbandoni mai. Chi meglio di una Madre conosce Suo figlio? Tu Maria, Mamma Lucia, Madre della Santa Concipazione. Mamma possano oggi arrivare a Te i miei auguri di umile figlia, ma pieni d’Amore per Te. Auguri nostra Regina! Auguri alla Mamma di tutte le mamme, Rosa del Paradiso! Auguri Mamma, il mio grande abbraccio, Tua figlia Claudia Cassano di Alessano (Lecce).

———————————————————

Dolcissima Mamma Lucia
Quando si è neonati, la prima parola che fuoriesce dalla bocca è “Mamma”; tale parola in maniera del tutto involontaria esce anche dalla bocca di ogni creatura nei momenti di paura, nel pericolo, nello scampato incidente.
Dio Padre nostro Unico Creatore di ogni cosa e di ogni essere vivente, ha permesso che la Sua Mamma, Figlia e Sposa, Mamma del Cielo e della terra, giungesse in mezzo ai Suoi figli per confermare e rafforzare un vincolo indissolubile di Amore tra Mamma e figli che ha origine nel momento della Concipazione e rimane eterno, perché l’Anima vivente di ogni essere umano, quando lascia il corpo alla terra, viene accolto dalla nostra adorata Mamma.
La Mamma che tutto puo’, Mamma Lucia è premonitrice di ogni atto dei Suoi figli; conosce gli eventi prima che accadano, mentre gli umani li subiscono; percio’ ci ha insegnato di affidare i nostri figli alla Mamma del Cielo, Mamma Lucia, che con la Sua Divina Luce, li prende per mano, e rischiara i loro passi, in un mondo dove gli uomini alla Luce hanno preferito il buio.
Cara Mamma Lucia, nella ricorrenza che il mondo festeggia le mamme della terra, noi gridiamo a gran voce che Tu Sei la nostra Sola ed Unica Mamma; Colei che non inganna e non tradisce; Sei il Divino Amore, Ti sentiamo sempre accanto a noi; sentiamo la Tua protezione e il Tuo calore Materno; continui ad Allattarci, a fortificarci, a spianare il nostro cammino verso la Patria Celeste, dove Tu ci attendi e hai preparato una dimora per ognuno di noi.
Dolce Mammina, sappiamo che lo scritto è un non senso se non vitalizzato dall’amore; a Te nulla rimane nascosto; vedi e leggi ogni cosa, anche i nostri cuori che in questo momento Ti parlano, e Ti ringraziano per tutto l’Amore che hanno ricevuto e che riceveranno.
I Tuoi figli Giuseppe e Melina Bonanno del gruppo di preghiera di Novara.

———————————————————

Dolcissima Mamma Lucia.
Per la ricorrenza della festa della Mamma, il gruppo di preghiera di Novara, desidera ringraziarTi per tutte le volte che invocandoTi Sei arrivata con il Tuo pronto soccorso, e hai portato conforto, speranza, pace, gioia e letizia nei nostri cuori.
Il Tuo Amore Materno, non ci ha mai delusi, ci ha sempre dato forza e coraggio per affrontare il quotidiano, e la Tua Santa Parola ci ha preparati per procurarci con le Buone e Sante Opere, i beni Celestiali, il Cibo che non si corrompe, l’unica cosa che ci porteremo con noi, quando torneremo al Padre nostro Celeste.
Se siamo stanchi, affaticati e oppressi, invochiamo Te Mamma.
Nei problemi con i figli, con altre creature, invochiamo Te Mamma.
Nei problemi di salute, mancanza di lavoro, nelle incomprensioni, invochiamo Te Mamma; sempre Ti invochiamo, Sei sempre sulla nostra bocca e nel nostro cuore, perché tutti i nostri pensieri sono rivolti a Te.
Auguri Mammina, dal profondo dei nostri cuori.
I figli del gruppo di preghiera di Novara.

———————————————————

MAMMA Bellissima, Dolcissima, Amabilissima,
MADRE di tutto il Santo Creato,
MADRE dell’ALTISSIMO,
MADRE di tutte le madri,
MADRE della Vita,
rivolgo a TE i miei pensieri
per mostrarTI il mio Amore
da indegna e peccatora!
“Quanta brama di vedere il TUO BEL VISO,
Quanta brama di gioire del TUO TENERO SORRISO,
Quanta brama di sentire la TUA POSSENTE VOCE,
Quanta brama di godere la TUA VERA PACE,
Quanta brama di lodare il TUO SANTO NOME,
e scaldare il mio cuore al TUO SANTO ALTARE!”
Quanto vivo è il desiderio di tornare
nel LUOGO SANTO dove notte e giorno
Dimora il TUO SPIRITO D’AMORE,
a cui ogni creatura attinge il Bene della vita,
e liberata da ogni male fisico e morale,
può ritrovare le forze per preparare
LE VIE DEL REGNO DEL SIGNORE!

MAMMA Ristora i cuori addolorati di tutte le mamme del mondo!
AUGURI per la TUA FESTA!
Tua figlia Ilde Ciarlante da Isernia (Campobasso).

———————————————————

“Mamma Lucia, la Mamma dell’Amore,
Colei che è venuta in terra
per salvare l’umanità dal peccato
e ricondurla al Cospetto di Dio Padre,
oggi e sempre Glorificata sia”.
La Madre,
Colei che ci ha donato la Vita,
ci ha Allattato,
ci ha Custodito,
ci ha Cresciuto,
ci ricorda che siamo “pellegrini forestieri” in questa terra, che non ci appartiene, perché è Dio, il Creatore dell’Universo.
….e quando il nostro cuore
avrà abbandonato il battito della vita,
avrà fatto cadere quel muro d’ombra,
che ci ha celato la Visione e la Grandezza di Dio,
sarà Maria Lucia ad offrire la Mano
per condurci davanti al Signore,
suppplicandoLo di accoglierci tra le Sue Sante Braccia per l’Eternità.
Oggi celebriamo la Festa della Mamma, ma Glorifichiamo Maria, la Mamma di tutte le Mamme, Maria Lucia, che la Misericordia di Dio ci aveva donato e che l’uomo, per 45 anni, cieco e sordo, non ha riconosciuto.
Fratelli, svegliamoci dalla nostra cecità, che ci ha incatenato ai beni della terra col fascino delle sue immagini, usciamo dal torpore in cui ci siamo ammalati, curiamo le nostre ferite e i nostri peccati con la Preghiera, ascoltiamo le Sante Parole che Mamma ci ha lasciato scritte nel SANTO DIARIO di MAMMA LUCIA, non ci smarriremo nelle attrazioni della terra, non ci perderemo per l’Eternità.
GLORIA a Te, MAMMA LUCIA,💗
nostra MADRE della CONCIPAZIONE
Gruppo di Preghiera di Arezzo.

———————————————————

Cara MAMMA,
nel giorno della Tua Festa, noi Tuoi figli del gruppo di preghiera di Campobasso, Motta Miryram ed Emanuela, Colasanto Chiara, Massarelli Paola, famiglia Fornaro Giuseppe, Ti facciamo i più sentiti Auguri.
Mamma Tu Sei la Mamma di tutte le mamme, la Dolcezza del Cuore e la Pace dell’Anima.
Quante volte ci hai stretto tra le Tue Sante Braccia donandoci tutto l’Amore di Dio.
Oh! Quanto Amore per il nostro Signore Mamma, ogni volta che ci parlavi di Lui il Tuo Volto era di una Dolcezza Infinita, il Tuo Sguardo pieno d’Amore di una Sposa che guarda il Suo Sposo, e a noi infondevi quell’ardore sempre più. Hai portato sempre ai Tuoi figli gli Insegnamenti di Amore, Preghiera, Carità, Uguaglianza, Rispetto verso il Creatore e il Creato per farci arrivare a Gesù.
Un Grazie a tutti i fratelli e sorelle di Santità che pregano notte e giorno per tutta l’umanità che vive dolori e distruzioni annunciati dall’Apparizione di Sesto San Giovanni nel 1970, ma che l’uomo ha ignorato.
Mamma perdonaci per non aver capito in tempo che davanti ai nostri occhi il Padre aveva messo il Suo Fiore più Bello: Maria Santissima!
Auguri MAMMA!

———————————————————

Dolcissima Mamma, grazie per tutto, grazie per la forza che mi dai per affrontare qualsiasi cosa nella vita, senza Te nulla posso, Tu Sei la Speranza nei miei momenti di sconforto, Sei la Luce di quando vedo buio intorno a me, Sei la Vita di quando mi sento morire.
Grazie Padre, che per Tua Misericordia, per la Tua Bontà, hai fatto scendere Maria sulla terra, Tua Sposa, Tua Regina, Tua Madre, che sulla Santa Croce hai fatto pure Nostra Madre, nonostante sapessi già le umiliazioni che avrebbe ricevuto da parte dell’uomo, che se solo comprendessimo la Grandezza del Tuo Amore, di quello che Ci hai Donato, tutto sarebbe diverso.
Auguri Mamma!
Tuo figlio Antonio d’Alessio, da Campobasso.
Un caloroso saluto anche ai fratelli e sorelle di Casa Santa, sempre vigili con la loro preghiera e la Santa Carità.

———————————————————

Ti Ringraziamo Nostro Caro Padre Celeste, Ti Ringraziamo Nostra Cara Mamma Celeste, che ci aprite le Vostre Sante Braccia e ci cullate nell’Isola del Paradiso ( Casa Santa ) . Grande giorno di Luce l’11 – 05 – 2019 , Sia sempre Glorificata e Lodata, Oh Padre nostro, la Tua Dolcissima Sposa e Figlia, Madre Nostra e di tutta l’umanità, Mamma Lucia, la Gloria di Dio , Maria Santissima Scesa dal Cielo sulla terra per portare i figli all’incontro con il Padre che torna. Fratelli e Sorelle di tutta la terra intera, apriamo i nostri cuori e crediamo al  Disegno di Dio, Grandezza del Cielo, l’Apparizione dell’11 Marzo 1970 a Sesto San Giovanni ( MI ) alle ore 10 : 20. In ricorrenza del giorno 11 di ogni mese, diamo un Padre – Ave – Gloria, Maria Lucia passerà e dove troverà preghiera lascerà Grazie, prepariamoci con il nostro Spirito per questo Grande giorno. Per la ricorrenza della festa della Nostra Adorata Mamma, la Rosa del Paradiso, per questo Grande giorno della Tua Festa Mamma, stringici tutti nella Tua Grande Tesoriera del Tuo Materno e Dolcissimo Cuore Immacolato, tutte le mamme addolorate, afflitte e sconsolate. Baci Abbracci al Nostro Caro Padre Dio, alla Nostra Cara Mamma Luce, a tutti i Fratelli e Sorelle di Casa Santa. Alla Nostra Cara Mamma la Stella che Brilla sul Gargano, il nostro pensiero è rivolto a Te, dal profondo dei nostri cuori, Ti facciamo i nostri più cari auguri dai Tuoi figli Vincenzo, Bruna, Maria Lamacchia di Matera.

———————————————————

Pace a tutti fratelli e sorelle, in questo Santo giorno di Gloria, tutti i figli del gruppo di preghiera di Bari si uniscono nel fare gli auguri alla nostra cara Mamma.
Grazie Mamma per l’immenso Amore che nutri verso tutti i figli e per averci portato in Terra Santa, la Dimora di Dio sulla terra, l’Unica e Sola Isola del Paradiso.
Son passati 28 anni da quel di’ del Santo pellegrinaggio, quando Tu Mamma ci hai condotto e guidato, come un pastore che guida le sue greggi, grazie Mamma.
Un abbraccio a tutti i fratelli e le sorelle della Dimora di Dio .
I Tuoi figli del gruppo di preghiera di Bari.

———————————————————

Mamma Lucia, Bene infinito, Regina e Madre di tutto il Santo Creato. Vergine Santissima “Madre del Tuo Padre, Figlia del Tuo Figlio”.
Onore lode e gloria a Te, Madre, Figlia e Sposa, onore lode e gloria al Padre Tuo e al nostro Signore buon Dio e a tutto il Cielo della Santissima Trinità.
Si aprono i Cieli alla terra in questo Santo giorno a Te dedicato, per onorarTi e glorificarTi come in Cielo e così in terra in un unico solo e grande Spirito.
La grande Festa della Mamma ci unisce tutti i figli da Te Concepiti, in un unico grande Amore con la Santa Luce che da Te e dal Padre Tuo, nostro Dio, discende su di noi richiamandoci ancora una volta ad un cammino nuovo, con il Vangelo Vivo da Te operato, quale fulgido esempio che hai impresso nei nostri cuori, come da sempre e tutt’ora, Tu Maestra di Amore e Santità insegni a noi figli Tuoi.
Sei Colei che lasciasto il Tuo Trono Celestiale per discendere in questo mondo, in mezzo a noi, ancora prodighi e raccogli i figli Tuoi dispersi in una terra sempre più martoriata dal peccato, dove é più amaro il dolore, inasprito da orrore e terrore.
Mamma Lucia dalle infinite Virtù, modello di Santità, Tempio dello Spirito Santo, Splendore di Grazia, Arca della nuova ed eterna alleanza, la Stella più luminosa, anche noi stanchi nel nostro peregrinare, quali miseri peccatori, ci raccomandiamo a Te per condurci come il buon Pastore verso pascoli sicuri, nelle acque tranquille facci dissetare e riposare.
Donaci la Tua Santa Luce e facci degni del Tuo immenso Amore. Rosa Mistica inebriaci del Tuo Profumo Celestiale.
Auguri, Auguri, Auguri Mamma e al Padre Celeste che c’è L’ha Donata.
Anche noi figli della sardegna Ti rendiamo grazie per il Tuo infinito Amore di Mamma. Uniti desideriamo essere protetti sotto il Tuo Santo Manto e nel Tuo Immenso Divino Cuore.
Ringraziamo anche i fratelli e sorelle della Santa Dimora di Dio Casa Santa, per quanto si prodigano nella preghiera, con amore e umiltà negli esempi dell’insegnamento della nostra Rosa del Paradiso Mamma Lucia.

Gruppo di preghiera della Sardegna.

———————————————————

Festa della Mamma – 11 Maggio 2019 –
Festa dell’Amore più Puro che ci sia
l’Amore di Maria
che dal Cielo è scesa a tracciarci la Via
e nel Suo Abbraccio, vicino al Suo Cuore, va via ogni dolore.
Sbocciano i fiori per profumare il Tuo passare
Madonna dell’Altomare
Tu che nel Cielo Sei Incoronata
Madonna Immacolata
Tu che non puoi riposare
poiché ogni cuore corri a consolare
e noi figli che, grazie a Dio, Ti conosciamo
Te imploriamo e ringraziamo
con tutto il nostro cuore, Mamma Lucia,
Mamma del Divino Amore.
– Gruppo di Preghiera di Matera –

———————————————————

Cara MAMMA, Tu che Sei la nostra Mamma piena di Luce e d’Amore per tutti i figli, ci abbracci donandoci Pace e Ristoro alle nostre Anime.
Noi confidiamo in Te, solo il Tuo grandissimo Amore, Fonte di ogni Bene ci può salvare dalle insidie delle nostre debolezze. Rosa del Giardino del Signore, Profumata d’Amore e di Preghiera, noi Ti Lodiamo con tanto tanto Bene.
Un abbraccio forte forte e Ti Amiamo sempre più i Tuoi figli Vincenzo De Pilla e Maria Rosaria Cavaliere di Venaria (Torino).

———————————————————

Fratelli e sorelle di tutto il mondo, uniamoci per dare Gloria alla nostra dolcissima Mamma, che ci aspetta a Braccia aperte, insieme a Dio Padre e il figlio Gesù!
Prepariamo il nostro Spirito, mondiamo i nostri cuori, da sentimenti di odio, di vendetta, di disamore,
per festeggiare la nostra Mamma Regina, nella Sua Santa Luce, di fratellanza, uguaglianza, umiltà, carità, fedeltà e perdono, così da farLa sorridere, poiché tanto addolorata per i nostri peccati!
Baci e abbracci Mammina, dai Tuoi figli della Sardegna che corrono in braccio a Te!
Un abbraccio anche a voi, fratelli e sorelle di Casa Santa!

———————————————————

In ricorrenza della festa della MAMMA, noi figli di Caserta vogliamo rivolgere alla nostra cara “MAMMA CELESTE” , un sincero ed affettuoso augurio per “Colei” che e’ venuta sulla Terra per salvare l’Umanita’ , confortando i nostri cuori induriti dalla mancanza di Amore, Carita’ e Fratellanza con la Santa Parola che il Padre Le ha Donato, Medicina che cura ogni male. Tu “MAMMA D’AMORE”, ci hai insegnato ad Amare il Prossimo, ad operarci per fare la “SANTA CARITA'”, e soprattutto ad amarci come fratelli uniti nella preghiera che porta sollievo ad ogni bisogno Spirituale e materiale. Grazie ancora MAMMINA, il Tuo infinito AMORE, rimarra’ impresso sempre nei nostri cuori e con devozione e riconoscenza Ti diciamo: TANTI AUGURI” MAMMA”, LUCE DI AMORE E CARITA’.Un saluto affettuoso ai nostri Fratelli e Sorelle di Casa Santa che sostengono l’Umanita’ con la preghiera. I Tuoi figli Pasquale , Francesca, Rossana e Tonia.

———————————————————

Pace a tutti. Cara Mamma vogliamo elevare al Cielo che Ti appresta a festeggiare, la nostra umile preghiera per onorare il Tuo Cuore Amabilissimo e Dolcissimo, che ci conforta ed è sempre ancora accanto a noi, in questo mondo tribolato e peccaminoso. Sei scesa quaggiù per portarci Amore, Pace, Luce e Salvezza, correndo in nostro soccorso, strappando continuamente Grazie al Padre nostro Creatore. Gloria, Gloria, Gloria a Te Mammina Cara, e Mamma dell’Umanità, Stella che brilla sul Gargano, Regina del Cielo e Faro per tutti noi. I Tuoi figli Annamaria Fucentese e Nino, Veronica e Serena Fusco del Gruppo di Preghiera di Santa Maria La Carità.

———————————————————

Mammina Dolcissima,
quanto Amore ci hai dato……e ancora ci dai!
Guardandoti ai Piedi della Santa Croce, non possiamo non pensare al dolore lancinante da Te provato nel vedere Tuo Figlio Gesù, il Padre, il Nostro Creatore….Crocifisso per noi….da noi….sempre figli Tuoi, ma indegni e peccatori: un dolore nel dolore! Al quale si sono aggiunti i dolori dei nostri peccati dei quali, sempre per Amore, Ti Sei fatta carico per darci sollievo….per la nostra salvezza….per la riparazione dei nostri peccati…fino a consumarTi!!! E…nonostante tutto ci hai sempre perdonato…e anche oggi,  guardando con dolore tutto ciò che sta accadendo sulla terra per non aver ascoltato e messo in pratica la Santa Parola dell’Apparizione di Sesto San Giovanni, la Tua Santa Parola, ancora intercedi per noi….ancora chiedi al Padre di perdonarci presentando al Suo Santo Cospetto solo la nostra parte migliore.
Col Tuo Santo Sguardo ci accarezzi….e madre terra s’intenerisce e ancora ci da il frutto del Santo Pane…e il Padre s’intenerisce…e, per Amore Tuo, ancora ci aspetta sperando di vederci arrivare con il Fiore del Pentimento per perdonarci e abbracciarci.
Grazie Grazie Grazie!!!
Mammina Vestita Di Sole per Te siamo nati, in Te siamo rinati e nel Paradiso del Tuo Dolcissimo Cuore vogliamo restare.
Ancora accetta la nostra preghiera e aiutaci a donarTi finalmente un po’ di gioia. Sempre a Te chiediamo la forza, la fede e l’ ardore per affrontare e vincere le tentazioni, le debolezze, i momenti di disperazione e di sconforto, gli attaccamenti alla terra e tutti gli attacchi e la confusione con i quali il nemico cerca di confonderci.
Sei la ‘Nostra’ Mamma: e che ci Ami di un Amore infinito….Sei Potente e Onnipotente…Onnipresente… e la Tua gioia è solo la nostra salvezza…ce l’hai dimostrato in mille modi diversi!
Da Mamma Celeste, quale Sei, ci hai anche insegnato a usare armi invincibili quali la preghiera fatta col cuore, le buone opere, la carità, la fratellanza….il pentimento.
Capita però che spesso manchiamo di buona volontà… Ti preghiamo aiutaci a diventare migliori!
Fra i Tuoi tanti, Sapienti e Divini Insegnamenti, oggi Festa Della Mamma, è bello ricordare proprio quello che ci hai insegnato per diventare buone mamme:
quante volte ci hai detto: ”amate i vostri figli ?…… Mamma tre volte di più!”
Ed è proprio così! Tu sola li conosci nel più profondo del cuore, con il Tuo Santo Sguardo li segui e con la Tua Onnipresenza, Potenza e Onnipotenza intervieni raggiungendoli in ogni momento e in ogni luogo…..li aiuti e li soccorri, li guidi…..e con le Tue Sante Parole Silenziose, Forti e Soavi, parli alla loro Anima e li rafforzi nella Fede.
Quante volte ci hai ripetuto: ” Non insistete troppo quando i figli non vogliono ascoltarvi, ma rivolgetevi a Me con la preghiera” quante volte lo abbiamo fatto e quante volte Sei intervenuta!
Ci hai anche detto: ” non attacateli alle cose della terra, ma al Signore solo, così non li perderete mai… se mettete al primo posto il Signore nella vostra vita, se vi occupate, non solo dei vostri figli, ma anche di chi ha veramente bisogno, il Signore sempre si prenderà cura dei vostri figli e di voi…metteteci solo un briciolo di fede! ” E anche qui quante volte ce ne hai dato la prova!
Mammina dell’ Amore, siamo tutti figli Tuoi: mamme, figli, nipoti…di tutti i ceti, età, colori e religioni…e tutti ci Ami! Per questo Mammina del Paradiso sempre ci affidiamo a Te con Amore e Ti ringraziamo ogni istante della nostra vita.
Auguri Mammina Vestita di Sole, vorremmo che anche sulla terra ci fosse Festa per Te come in Cielo…ma con il Tuo Santo Aiuto verrà quel giorno e la gioia Tua, del Padre e di tutti i Tuoi figli sarà infinita, fai che possiamo esserci anche noi!
Mammina Dolcissima, fai scendere la Tua Santa Benedizione su tutte le mamma del mondo soprattutto quelle che hanno perso i loro figli, quelle mamme che hanno i figli malati o drogati, le ragazze madri, o quelle madri, che pur non avendo partorito, si sono prese cura dei bambini abbandonati.
Mammina Dolcissima, siamo tutti figli Tuoi e tutti fratelli, ora più che mai abbiamo bisogno di Te! Ristoraci con il Santo Pane della Pace e dissetaci con
l’acqua del Tuo Santo Perdono.
Sempre Lode, Gloria e Grazie a Te,
un abbraccio infinito, anche a tutti i Santi fratelli e sorelline della Dimora di Dio.
I Tuoi figli Teresio Pastore e Barbara di Lullo del gruppo di preghiera di Novara.

———————————————————

Madre mia, difficile trovare parole oltre a quelle già dette e ripetute nelle mille e mille lodi dedicate a Te, accetta, Madre mia, queste poche ma sincere parole che solo Tu puoi leggere nel segreto del mio cuore dove vive e arde il mio Amore per Te, dove umilmente e indegnamente escono cori di lodi in ogni momento della giornata, in ogni momento della notte, in ogni momento della mia vita. Dove solo Tu poi penetrare, portando consolazione nei momenti di sconforto, fortezza dopo le mie cadute, Ardore d’Amore nel Tuo dolce abbraccio di Madre. Auguri, Mamma di tutte le mamme e Madre di tutta l’umanità, dai Tuoi figli Ciro Laurentino, Angela ed Emanuela del Gruppo di preghiera di Santa Maria la Carità.

———————————————————

Auguri Mamma Maria Lucia! Grazie o Signore che hai mandato in mezzo a noi Maria, la Tua Sposa. Mamma Lucia senza di Te non possiamo vivere, Tu Sei la nostra Stella, la nostra Guida verso il Signore, la Tua Santissima Presenza ci da conforto e gioia. Grazie Mamma, tanti auguri e un bacio grande da Franca e Tonino del gruppo di preghiera di Santa Maria la Carità.

———————————————————

Mamma Sei la Regina del Cielo e della terra, Sei la nostra Luce, la nostra Guida, la nostra Speranza, il nostro Ristoro. Ogni volta che mi sento stanca e affannata, quando non mi è possibile arrivare a Casa Santa, Dimora di Dio, arrivo a Te nella preghiera e Tu non mi fai mai mancare il Tuo Santo Pronto Soccorso, nonostante io non porti niente a Te e al Padre Buono se non le mie angosce e le mie mancanze. Con Te non mi sento sola, perché so che guidi i miei passi e mi vieni a prendere se scelgo la strada sbagliata. Tu che Sei la Mamma di tutti, Sei il nostro esempio per arrivare al Cuore di Gesù. Ti prego aiutaci a donarTi il Fiore del nostro Pentimento che tanto desideri per la nostra salvezza. Fa che tutti i figli Tuoi di tutta l’umanità da Te Concepita, possano riconoscere il Disegno di Dio sceso dal Cielo per stare in mezzo a noi, Te Mammina dolcissima che il Signore ci ha donato, nell’Umiltà e nel Silenzio. Umiltà e Silenzio, due caratteristiche che mancano all’animo umano, che insegue la prevaricazione e il clamore. Come può l’uomo che va in questa direzione, opposta alla Legge di Dio, ascoltarTi e riconoscerTi, Mamma? Ma il Padre tutto può! Nella Sua infinita Misericordia e col Suo immenso Amore, per Tua intercessione, o Madre, porta tutti i figli sotto la protezione del Tuo Immacolato Manto. Fa, o Madre, che nella mia indegnità io possa essere degna di ricevere sempre la Tua Santa Protezione. Auguri Mammina cara da Tua figlia Olga del gruppo di preghiera di Santa Maria la Carità.

———————————————————

Per la ricorrenza della festa della Mamma, Mamma Maria Lucia, la Regina che nostro Padre ha fatto scendere sulla terra per salvare l’umanità. Io Arcangela e famiglia vogliamo fare gli auguri di cuore alla nostra Regina del Cielo e della terra, sempre in soccorso per i Suoi figli di tutta l’umanità. Auguri ancora Mammina, Tua figlia Arcangela di Gravina. Un caloroso abbraccio ai fratelli e sorelle di Santità, sempre in preghiera per tutta l’umanità. Pace a tutti.

———————————————————

Pace a tutti, il gruppo di preghiera di Gravina augura con tutto il cuore, alla Regina del Cielo, Mamma Maria Lucia, in ricorrenza della festa della Mamma, i più sinceri auguri. Un abbraccio ai fratelli e sorelle di Santità, sempre in soccorso con la preghiera per tutta l’umanità.

———————————————————

Mamma dolcissima in occasione della Tua Festa, vogliamo porti i nostri auguri più cari, ma trovare le parole per esprimerli non è facile, Tu Sei la Regina di tutta l’umanità, Tu Sei la Vita e il Faro che illumina il nostro cammino; la Mamma tenera, che conosce i bisogni dei figli e tende sempre incurante della nostra indegnità le Sue Santissime Braccia per portarci sollecita il Suo Santo aiuto, ci culla, ci coccola, non ci abbandona mai.
Grazie Padre nostro per averci dato la Mamma, il Sole della nostra vita, la Stella polare che guida il nostro cammino, il profumo celestiale che abbraccia ed inebria i Suoi figli, specie nei momenti più difficili, avvertire la Sua Presenza, è un dono bellissimo: senti il cuore che accelera i suoi battiti e una calma e una speranza che ti invade piano piano, due lacrime d’Amore misto a un sorriso ti rigano il volto e ti sembra di ascoltare la Sua Voce che ti dice: “non temete figli Sono qua”.
Grazie Mamma cara, Ti prego, tieni sempre accesa la fiamma che hai posto nei nostri cuori, fa che possiamo essere Tuoi degni figli, mettendo in pratica i Tuoi Santi insegnamenti: l’amore per il fratello sconosciuto, la carità, il bisogno di capire i nostri fratelli e tendergli una mano, non pensando al colore della pelle, ma che siamo tutti figli dello stesso Padre e della stessa Mamma.
Ancora grazie Mamma a Te che Sei la Mamma della Concipazione, per averci dato questi figli meravigliosi, fa che restano sempre attaccati al Tuo Santo Mantello.
Grazie anche ai fratelli e sorelle di Casa Santa che incessantemente pregano per i bisogni di tutta l’umanità e con il loro sorriso e il loro amore ci fanno sentire a casa nostra e anche solo telefonicamente riescono a darci tranquillità e a farci sentire un’unica famiglia.
Auguri Mamma, Ti amiamo, alimenta sempre in noi l’amore per Te e per il Padre.
I Tuoi figli
Giovanni, Anna e Emanuela del Gruppo di Santa Maria la Carità.

———————————————————

MAMMA del Creato, nel Giorno della Festa consacrata in Cielo dal Padre per glorificare la Sua e Nostra Mamma Eterna, consumata per salvare noi figli peccatori, manda oh Padre gli Angeli a portare una carezza alla nostra Regina. Fa Oh Mammina dolcissima che possiamo risplendere della Tua Santa Luce del Tuo Immacolato Cuore, e nell’Anima, fare un Girotondo d’Amore con i fratelli più bisognosi, portando un profondo Pentimento a Te Maria: il Fiore Profumato della nostra Salvezza!
Grazie Padre, grazie Mamma d’Amore!!
Vostra figlia Emilia.

———————————————————

Per la ricorrenza della festa della Mamma, noi Tuoi figli del gruppo di preghiera di Pompei, Michela e Angelo, vogliamo porgere a TE, MAMMA DI TUTTE LE MAMME, gli auguri più sinceri che scaturiscono dal profondo del nostro cuore.
BEATA SEI TU REGINA DEL MONDO
BEATA SEI TU, MAMMA, FIAMMA ARDENTE DEI
NOSTRI CUORI.
SEI TUTTA BELLA VERGINE SANTISSIMA e noi a TE RICORRIAMO.
A TE, MAMMA, SPOSA DI DIO PADRE, REGINA DEL CIELO E DELLA TERRA, RIVOLGIAMO Onori, Lodi e Gloria, nel mentre Ti ringraziamo per tutto quello che ci hai donato e continui a donarci, mantenendo sempre viva quella fiammella che hai deposto con le TUE SANTI MANI nei nostri cuori e che ora custodiamo con gioia e amore, perché VIVA è in noi la TUA DOLCE E DIVINA PAROLA, VIVA E VERA è la TUA PRESENZA sempre pronta a tenderci le TUE SANTE BRACCIA.
GRAZIE MAMMA NOSTRA UNICA SORGENTE DI VITA ETERNA
GRAZIE MAMMA, LUCE E FARO DEL NOSTRO CAMMINO.
Nella nostra indegnità dell’essere peccatori, ma pur sempre figli Tuoi, accetta il nostro umile augurio che poniamo ai piedi del TUO CUORE IMMACOLATO. A TE, ROSA SPLENDIDA E PROFUMATA, innalziamo i nostri canti, eleviamo le nostre suppliche, mentre tutt’intorno si espande un dolce e soave profumo di rose, gigli, fiori di campo che dice:
“SONO QUI FIGGHI MIA!”
E Tu Sei con noi, vicinissima a noi.
AUGURI, AUGURI, AUGURI.
Auguri a Te che Sei la Mamma del Divino Creatore.
Un grazie sentito rivolgiamo a tutti i fratelli e sorelle di Casa Santa, pronti a pregare per noi, pronti a ristorarci e a regalarci sorrisi, bontà, dolcezza e
tanto tanto Amore.

———————————————————

Dal profondo dei nostri cuori o Eccelsa Sovrana Regina del Cielo e della terra, Maria Lucia, Madre di Dio, Mamma del mondo intero, con immenso Amore Ti Amiamo, auguri Mamma da tutti i figli stretti stretti a Te di Ischia, Caserta, Avellino, gruppo di preghiera di Antonietta di Ischia.

———————————————————

In occasione della Tua Festa, Cara Mamma, rinnoviamo il nostro Amore per Te, ci stringiamo attorno al Tuo Cuore e invochiamo il Tuo Santo Aiuto e la Tua Sua protezione, per noi, figli peccatori, e per tutta l’umanità, per i disperati, i sofferenti, tutti i miscredenti e coloro che insultano il Nome del Padre Nostro e il Tuo Santissimo Nome, perchè tutti siamo figli di un solo Padre e di una sola Madre, buoni e misericordiosi, che danno a tutti ristoro e riposo, e a tutti sono disposti ad allungare la Mano e a concedere il Santo Perdono. Una Festa della Mamma, piena di pace e perdono a tutti.
Un abbraccio ai fratelli e Sorelle di Casa Santa.
Debora, Aldo e Patrizia del gruppo di Novara.

———————————————————

Oggi 11 maggio è la festa della Mamma in cielo e in terra. Grande festa nella Casa del Signore! Con inni e canti glorifichiamo la nostra Mamma, splendore di Luce per tutta l’umanità. Grazie Padre adorato che ci hai donato la Mamma. Grazie Mamma, dolcezza di Dio, che nella bellezza e grandezza ci hai donato il Dono della Vita. Grazie per l’Amore infinito che dai a tutta l’umanità. Con tanto amore, facciamo gli auguri più belli alla nostra cara Mammina, la più Grande di tutte le mamme! Auguri a tutte le mamme del mondo. Gloria a Dio! Gloria a Gesù! Gloria a Mamma Lucia! Con affetto i Tuoi figli Antonio Cogotti, Pina Mocci e Rosalba Trudu di Ussana (Ca).

———————————————————

Cara Mamma in questo Santo giorno, per la festa della Mamma, voglio esprimerTi tutti gli auguri più sentiti, di vero cuore, con tutta l’Anima. Grazie per tutto quello che ci doni attimo per attimo. Di nuovo auguri e un grosso bacio da Tonino, Concetta e Vincenzo di Mondragone (Caserta).

———————————————————

Festa, siamo tutti in festa, è festa della Mamma, Mamma Maria Lucia, la Mamma del Signore e nostra dolcissima Mammina.
Gloria, Gloria a Dio, Padre nostro Creatore che dall’Alto dei Cieli, Dono più Grande non poteva mai fare, ha fatto scendere su questa terra la Sua Madre e Sposa Santissima, Regina del Cielo, per far abbracciare noi indegni figli peccatori, per Ripartorirci a Nuova Vita, nel Suo Immacolato Cuore.
Auguri Mammina del Santo Creato, dai Tuoi figli del Gruppo di preghiera di Santa Maria la Carità.
Un abbraccio a tutti i fratelli e sorelle della Santa Dimora di Dio e di Maria.

———————————————————

Mamma …..
Poche lettere ,
una semplice parola ,
tanto breve ma che
nella sua
semplicità,
racchiude tutta la delicatezza di un Amore Vero e Sincero verso i figli.
Tu Mamma, Hai preso nelle Tue dolcissime Sante Mani il nostro cuore, L’Hai ricolmato di Amore Puro, donando pace alla nostra Anima ,
Quale grandezza❤…..
In questo giorno di festa, prezioso per tutti i Tuoi figli, cosa offrirTi Mammina del Cielo?
Uniti in un unico girotondo festoso …..
Possano raggiungerTi le nostre umili , Lodi e suppliche , Avvolgendoti, dal calore dei nostri miseri cuori, donando un po’ di gioia al Tuo addolorato Santo Cuore.
Per un giorno Mammina,
Solo per un giorno, Riposa nel più tenero degli abbracci dei Tuoi adorati figli .

Con Amore ❤ infinito

I Tuoi figli
Franco Giovanna e Angelo Simonetti

Gruppo di preghiera di Novara.

———————————————————

Tantissimi cari auguri alla nostra Cara Mamma Maria Lucia nel giorno della festa della Mamma. Parola soave e poetica che esprime tutta la tenerezza della Mamma del Paradiso per tutti i figli del mondo. Non ci sono confini tra le nazioni e i popoli specialmente oggi siamo tutti vicini e presenti nello stesso momento nel Cuore Dolcissimo di Maria, uniti dal filo ben saldo della fratellanza tra noi e a quel filo sottilissimo delicatissimo e indissolubile della fede che lega ognuno di noi alla Mamma e al Signor Padre Celesti. La Mamma entra nelle case di tutto il mondo. Tutti stanno aspettando la Buona Novella e possono trovarla finalmente in Lei e tirare un sospiro di sollievo per la lunghissima attesa che non è stata delusa, anzi. Non esistono piu’ cassetti polverosi dove nascondere ancora la Verità che brillando come un Stella di Luce Propria esce trionfante da ogni cassetto che la teneva prigioniera e raggiunge alla velocità della luce ogni casa della terra. Mamma nella Tua Divina Bontà fa che il peggio si possa sempre evitare. E’vero pure che non stiamo fermi un solo istante, siamo tutti sempre in movimento in questa vita moderna e frenetica, ci fermiamo solo per dormire. Scusaci, Mamma Dolcissima, se Ti rendiamo estremamente faticoso starci vicina e proteggerci da mille e mille pericoli. Sei Tu l’Unica Nostra Speranza di Pace e Salvezza per questa nostra generazione che crede di avere sempre ragione e non e’ cosi’. Siamo abituati troppo bene con le Tue coccole e spesso ce ne approfittiamo. L’Amore della Nostra Mamma è però così Prezioso teniamocelo da conto, non disperdiamo inutilmente questa Luce Potente che scalda i nostri cuori. Grazie Mamma di tutto quello che fai per noi. Grazie Signor Padre che ci hai donato questo Bene così Prezioso. Pace a tutti. Gruppo di preghiera del Lazio e Abruzzo.

———————————————————

Auguri Mammina.
Tutta la Corte Celeste e’ in Festa per Te, O Regina del Cielo e della terra. E noi Tuoi figli, con ardore, Ti glorifichiamo, Ti adoriamo e Ti ringraziamo per il Bene Immenso con cui ci hai ricoperti.
Nel giorno della Festa della Mamma, Tua figlia Pasqualina, Ti manda infiniti auguri e Ti ringrazia per essere sempre in mezzo a noi con il Tuo Santissimo Spirito Santo.
Grazie Padre che hai voluto accogliere i Tuoi figli nella Tua Santa Dimora per glorificare Mamma nel giorno della Sua Festa.
Pasqualini Pizzi di Novara.

———————————————————

Cara Amata Mamma Luce…oggi…nel giorno della Tua festa…il Profumo del Tuo Amore Infinito…si espande per ogni angolo del mondo…A Te Mamma…che ci abbracci e ci proteggi dalle intemperie della vita…tenendoci stretti sotto il Tuo Santo Manto Stellato…vanno i nostri auguri pieni di immenso Amore…Auguri Mamma del Cielo e della Terra…Tu Mamma…Sei il nostro Faro…la nostra Luce… Ti Amiamo tanto Mamma Luce… Ti Amiamo tanto Padre Mio. Un abbraccio forte a tutti i fratelli e sorelle di Casa Santa… Dimora di Dio e di Mamma. ❤️❤️❤️ Tua figli Costanza Tenace di San Nicandro Garganico.

———————————————————

O Madre mia Bella o Fiore del mio cuor, Tu Sei la mia Stella, dal Cielo Vivo Splendor. Tanti auguri per la festa della Mamma dalla Tua figlia Vittoria Lombardi di San Nicandro Garganico.

———————————————————

Di tutte le mamme più dolci del mondo spicca il Tuo Nome Mammina, Mamma Lucia la Mamma dell’Amore, a Te Meravigliosa Mamma gli Auguri più infiniti, Luce e Respiro per la nostra Anima, senza Te Mamma non si puó vivere 🌹GRAZIE che SEMPRE ci Sei, Tua figlia Fatima Baldetti di Osimo (Ancona).

———————————————————

Tantissimi auguri Mamma Lucia, oggi la Tua Luce splende più che mai su di noi…Grazie per tutto ciò che ci dai…..stai vicina a tutte le mamme e aiuta tutto il mondo intero….un abbraccio a tutti voi di Casa Santa da Nunzia Laura Alex Iuri Dennis Daniela❤🌹

———————————————————

Una bambina a cui fu chiesto dove fosse casa sua, rispose: “Dove c’è la mamma”. Nessun altro conoscerà la forza dell’amore che lega una madre ad una figlia. Dopotutto la figlia è l’unica che sa come batte il cuore di una madre da dentro. “ Mamma”, la parola più bella sulle labbra dell’umanità. Auguri Mamma! Grazie per l’immenso Amore che ci doni e, come Madre premurosa, sotto il Tuo Manto ci proteggi. Auguri Mamma per questo giorno speciale: la festa della Mamma. Un abbraccio da Tua figlia MariaGrazia del gruppo di preghiera di Lecce.

Testimonianza di Irlandini Concetta di Gragnano (Napoli)

Carissimi fratelli e sorelle, sono Irlandini Concetta di Gragnano (Napoli) e faccio parte del gruppo di preghiera di Santa Maria la Carità. Quello che vi sto per raccontare è un grandissimo avvenimento, il Miracolo della Chiamata della Mamma ai figli che nemmeno La Conoscono, ma essendo tutti figli da Lei Concepiti, hanno ricevuto la Grazia di essere chiamati, non tramite persone fatte strumento di Dio, ma direttamente dalla Mamma con la Sua Divina Presenza. Quante volte la Mamma ci ha detto che non siamo noi che partiamo e andiamo da Mamma o veniamo messi a conoscenza per caso del Disegno di Dio che il Signore ha posto su questa terra, ma è il Padre che ci prende per mano e ci conduce alla Mamma affinché possiamo entrare in quell’ultima Ancora di Salvezza che il Padre ha fatto scendere giù dal Cielo: La Sua Sposa e Madre, Mamma Maria Lucia. Dovete sapere che ho una sorella che da quando si è sposata, vive da tantissimi anni in Francia, l’ultima volta che è scesa qui da me a Gragnano è stato circa 20 anni fa, in quella occasione gli accennai dell’Immensa esperienza Celestiale che avevo avuto nell’andare da Mamma Lucia sul Gargano, e gli feci vedere anche qualche foto che avevo in casa, nulla di più. Da allora sono passati, come citavo sopra, 20 anni da quella sua venuta, le poche volte che ci sentiamo per telefono sono uno scambio verbale di come stiamo e cose generiche di famiglia. La settimana del Santo Natale 2018, mi chiamò e la sentii a telefono con una voce tremante, emozionata, per cui, preoccupata, le chiesi: ” Cos’è successo?” Lei mi raccontò che sua nipote di nome Chiara, mentre stava mettendo alcune cose nella cartella che utilizza tutti i giorni, sul fondo di essa si accorse questa volta che c’era un’Immagine, tiratala fuori, vide che era la foto di una Donna che non conosceva. Meravigliata, andò a chiedere ai genitori chi avesse messo tale foto e chi era quella Donna nell’immagine, ma esterrefatti nessuno sapeva nulla e ne tanto meno chi fosse. Chiese infine anche alla nonna (mia sorella), ma anch’ella non seppe darle una risposta, ma ad un tratto, illuminata dalla Luce di Mamma, il pensiero di mia sorella si focalizzò a quelle parole che gli dissi 20 anni fa e ricordando a mala appena l’immagine della Mamma che vide a casa mia, sospettò che potesse essere proprio Mamma Lucia, e così senza pensarci su due volte, mi aveva chiamata per capire se fosse proprio Mamma Lucia e per cercare di capire questo straordinario avvenimento. Io per essere sicura di ciò che mi stava raccontando, mi feci mandare la foto tramite telefonino e con mio immenso stupore, pur conoscendo le tantissime Meraviglie della Mamma e le Sue infinite Grazie impossibili che compie attimo per attimo ai figli nel bisogno, ricolma di emozione e con il cuore che mi scoppiava di gioia, vidi che era proprio la Mamma. Ma come poteva essere possibile? Ma, a Mamma nulla è impossibile, tutti noi sappiamo quante volte la Mamma ha chiamato i figli, mostrandosi in una visione, o presentandosi Lei personalmente e poi svanire, quante e quante chiamate del genere oltre a quelle attraverso creature che Mamma in quel preciso momento ne ha fatto Suo strumento per chiamare i figli alla Grazia. Tutta la famiglia di mia sorella rimase profondamente colpita e la ragazza, folgorata da questo Grande Miracolo, chiese di poter avere qualcosa che gli parlasse della Mamma, cosi gli spedì subito il Santo Diario in francese della Buona Novella e qualche immagine della Mamma. Mamma conosce i Suoi figli e sa di cosa hanno bisogno, sta a noi aver Fiducia nella nostra Mamma Celeste. Sta di fatto che stavano vivendo un periodo molto travagliato della loro vita, un tumore aveva colpito la nuora di mia sorella, mentre la ragazza, sua nipote, faceva tirocinio in una clinica ed era terrorizzata perché era una clinica per persone malate di mente, e tutti i giorni confidava la sua paura alla nonna e, allora, mia sorella le disse: “Adesso che hai trovato la Mamma, portaLa sempre con te, Lei ti proteggerà sempre”. Nei giorni avvenire, parlammo molto di Mamma con mia sorella e con sua nipote, la Grazia di Mamma era scesa nei cuori di quelle creature. Siamo tutti figli di Maria e Lei non chiede altro che di aprire i nostri cuori per Ristorare la nostra Anima del Suo infinito Amore di Madre, dove il fine ultimo è di ottenere il Santo Perdono di Dio Padre. Ho tanto gioito nel mio cuore per loro, ricordando a mia sorella che Mamma Maria Lucia è Viva e Vera e che Lei ci protegge sempre, mettere in pratica ciò che la Mamma ci ha sempre Insegnato: di pregare non per noi, perché per noi ci pensa Lei, ma per tutta l’umanità nel bisogno e nella necessità e per chi è lontano dal Cuore di Dio. Pace e Amore di Mamma a tutti i figli Suoi di tutta l’umanità, la Grazia più grande che ha avuto quest’ultima, fragile e peccatrice generazione è quella di avere Maria Lucia in mezzo a noi, che conosce ogni singolo figlio da Lei Concepito di tutta l’umanità e tutti brama di salvare.

Chiara Colasanto di Campobasso

Pace a tutti voi fratelli e sorelle che leggete il sito dedicato alla Rosa di Dio,
sono una figlia di Mamma Lucia, mi chiamo Chiara Colasanto, ho 42 anni e appartengo al gruppo di preghiera di Campobasso. Conosco Mamma da quando avevo 12 anni, mi ha Allattata e cresciuta nel Suo Divino Amore. Vorrei con queste brevi righe testimoniare a chi non La conosce che Mamma Maria Lucia, Luce dell’umanità, E’ MARIA SANTISSIMA Regina del Cielo e della Terra, Regina dei Mari, Regina del Santo Respiro, Regina di Tutte le Anime da Lei Concepite, Regina di Tutto l’universo e Madre Dolcissima che con il Suo Santissimo Mantello avvolge tutti i Suoi Figli proteggendoli e correndo senza sosta in loro soccorso, per salvarli da questa umanità malvagia e selvaggia, che raccoglie i frutti dolorosi dei troppi peccati e corre verso la sua fine.
Fratelli e sorelle, senza la Mamma non sarei qui a scrivervi in questo momento, senza la Sua Santa Misericordia, senza i suoi Santi e Divini Insegnamenti d’Amore, mi sarei persa tante e tante volte dallo sconforto, dal passo messo male, da tutti gli avvenimenti del mio cammino che mi avrebbero portato lontano da Dio!
Si cari fratelli e sorelle, il male ne pensa tante per farci cadere nel peccato e farci sentire indegni dell’Amore della Mamma e del Padre, fino a farci credere che Loro non ci amino, noi peccatori… ma non è così!
Il Loro Amore è per tutti! Se il nostro cuore è aperto ai nostri Creatori, se la nostra Anima si affida alla Loro Santissima Volontà, se nell’umiltà e nel Santo Timore, chiediamo perdono e misericordia nel profondo del nostro cuore, riconoscendo e pronti a non ritornare in quel passo sbagliato, ecco che possiamo sentire che il Padre e la Mamma non ci lasciano mai! E’ un continuo Amore, una coccola d’Amore che ci fa sentire AMATI!! Si, AMATI come nessuno su questa terra può farti sentire, quell’Amore che penetra l’Anima, la fa sentire leggera, la fa sussultare in un sorriso di dolcezza che non svanisce neanche quando tutto intorno a noi è difficile e sembra senza via d’uscita, ti fa sentire in pace e utile…ti fa sentire figlio di Dio!
La nostra vita è un grande Disegno in bianco e nero, nel nostro cammino della vita, passo dopo passo, giorno dopo giorno si colora sempre più fino a diventare un meraviglioso capolavoro che è il Disegno di Dio su ognuno di noi. Se ci facciamo guidare dagli Insegnamenti della SCUOLA DELL’AMORE che la Mamma ha portato con Sé dal Cielo sulla terra, quando è stato messo a Conoscenza il Disegno di Dio, l’ultima Ancora di Salvezza per questa umanità, nella Grande Apparizione a Sesto San Giovanni (Milano) il 11/03/’70, vediamo come tutto ha un senso, tutto è più leggero nel nostro cammino ed anche nei momenti più difficili sappiamo che non siamo soli MAI!
Fratelli e sorelle, CREDETE nell’AMORE Grande che i nostri Creatori hanno per noi, perché sono gioia e pace VERA nell’Anima! Affidiamo i nostri cuori ogni momento della nostra vita a Loro e non ci perderemo mai, perché non ci deludono mai, non ci abbandonano mai, non ci tradiscono mai!
Grazie Padre di avermi fatto la Santissima Grazia di aver conosciuto la Tua Sposa Dolcissima!
Un forte abbraccio a tutti i fratelli e sorelle di Santità che senza sosta, instancabilmente, aiutano l’umanità a comprendere il grande Amore della Mamma e del Padre perché ne portano avanti il Santissimo Esempio!
Pace a tutti!

A richiesta di tutti i fedeli, l’Ave Maria di Casa Santa dell’Ora Santa a tutte le ore notte e giorno per tutte le sofferenze e dolori dell’umanità.

IMG_0327
AVE MARIA!
DIMORA DI DIO, FRUTTO DI GRAZIA DELL’ANIMA MIA,
NELL’ORA DEL MIO RITORNO, VIENIMI A PRENDERE, MADRE MIA!
SANTA MARIA,
MADRE DI DIO E MADRE MIA, SPOSA DEL SIGNORE,
TU CHE SEI PIENA DI GRAZIE, PREGA PER ME CHE SONO PECCATORA,
FINO ALL’ORA DEL MIO RITORNO
E COSI’ SIA.