Giuseppina Alletto di Roma

Per il Santo giorno del 2 Luglio, immensi auguri alla Nostra Cara Mamma Regina👑 del Cielo nella giornata di oggi che ricorre “Santa Maria delle Grazie”. Abbiamo una Fonte Inesauribile di Ristoro e Grazie per tutta l’umanità. Chiunque invoca il Suo Santo Aiuto è prontamente assistito dalla Mamma con il Suo Santo Pronto Soccorso Celestiale. Sì i medici e gli infermieri fanno quello che possono fino a sacrifici estremi, lo abbiamo visto tutti, ma anche loro nel loro prezioso e incessante operato hanno bisogno di essere sostenuti dalla Mamma del Cielo. Non rimaniamo chiusi nel nostro egoismo. Con la Nostra Cara Mamma non possiamo desiderare di avere di più, non esiste. DI MAMMA CE N’È UNA SOLA. Chiunque di noi con la preghiera del Santo Rosario può ricevere Miracoli e Grazie del Cielo. Sono Doni Impareggiabili e Fiori Delicati che profumano intensamente di Viole e Rose. CerchiamoLa tutti insieme la Nostra Mamma della Luce nella preghiera, non solo per le nostre necessità, ma per il bene di tutti, non disperdiamoci inutilmente in mille preoccupazioni inutili, specialmente ora che abbiamo vissuto questi mesi terribili. Tutti uniti fratelli e sorelle nella fervente preghiera alla Mamma dell’Amore e al Signor Padre, che abbiano pietà di tutta l’umanità che non può stare assolutamente lontana da Dio Padre e da Dio Madre neanche un secondo. Lode e Gloria alla Mamma ora e sempre. Pace a tutti 💖💕💞🌹🌷🌼🌻🌸🌞🌊🌝💫 Giuseppina Alletto di Roma.

————————————————————-

Per il Santo giorno del primo Luglio, tutti uniti in preghiera ci inchiniamo umilmente dinanzi al Preziosissimo Sangue di Gesù e un pensiero dolcissimo rivolgiamo alla Sua e Nostra Cara Mamma Regina del Cielo e della terra 👑. Pentiamoci in tempo di ogni nostra malvagità e presunzione, che nulla valgono di fronte all’Altissimo che Vive e Dimora in Mamma. Quanti dolori, Cara Mamma e Caro Gesù, Avete patito e continuate a patire per le nostre cattiverie e spavalderie prive di ogni senso, fino al punto dell’Estremo Vostro Sacrificio, sempre Pronti al Santo Perdono. Tanto Grande e Smisurato è stato ed è sempre l’Amore di Nostro Signore e della Mamma per tutti i figli del mondo. Questa pandemia causata dai troppi peccati del mondo terrestre, ha colpito tutte le Nazioni e ancora si continua purtroppo a morire con estrema facilità, cerchiamo di essere veramente responsabili gli uni gli altri, non cancelliamo in un attimo i sacrifici fatti, mettendo a rischio noi stessi e gli altri. Vediamo come la leggerezza può riportarci in un attimo alla nostra stessa distruzione. Siamo tutti responsabili tra noi e soprattutto davanti a chi ci ha Concepito e Creato. Gli adulti dovremmo essere d’esempio ai giovani. La vita che ci è stata donata è un bene troppo prezioso per perderla tutti e per affrettare i tempi in corse inutili. Sono solo piccoli sacrifici da parte nostra, assolutamente non paragonabili a quanti sacrifici e dispiaceri continuiamo a dare alla Mamma e al Signor Padre. Mettiamo in pratica tutti la prudenza, se lo faremo siamone certi che al resto penserà la Mamma e il Signor Padre, vedendo la buona volontà di tutti i figli del mondo. Lode e Gloria alla Mamma Nostra, al Nostro Caro Gesù e al Signor Padre. Un affettuoso pensiero ai fratelli e sorelle di Casa Santa. Pace a tutti 💖💕💞🐞🐝🌷🌸🌹🌻🌼🌞🌚🌠💫 Gruppo di preghiera del Lazio e Abruzzo

Maria Lamacchia di Matera

Alla Gloria di Dio, il giorno 02-07-2020 Ricorre Maria Santissima delle Grazie. Ti Ringraziamo Nostro Caro Padre Dio di averci donato sulla terra La Tua Preziosa Stella, la Nostra Cara Mamma, la Silenziosa del Gargano. Mamma in questo Grande giorno ci uniamo con tutta la Corte Celeste del Cielo Lodando e Glorificando il Tuo Santissimo Nome. Mamma Luce Tu che Sei la Fonte di tutte le Grazie, in questo Grande giorno Concedici tutte le Grazie dell’Anima e del corpo, a noi, a i nostri cari, a tutta l’umanità intera. Mamma Bene di Dio in questo Grande giorno il nostro pensiero è Rivolto a Te. Baci Abbracci al Nostro Caro Padre Celeste, alla Nostra Cara Mamma la Dispensatrice di tutte le Grazie, a tutti i Fratelli e Sorelle di Casa Santa, dai figli Vincenzo, Bruna, Maria Lamacchhia di Matera.

————————————————

Pace Fratelli e Sorelle di tutto il mondo intero, il giorno 01 – 07 – 2020 ricorre il Preziosissimo Sangue di Gesù, per questo Santo giorno prepariamoci con il nostro Spirito. Gesù in questo Santo giorno del Tuo Preziosissimo Sangue della Tua dolorosa Passione, Spargilo su tutta la terra intera e donaci la Tua Santa Benedizione a noi, a i nostri cari, a tutta l’umanità . Baci Abbracci al Nostro Caro Gesù del Preziosissimo Sangue, al Nostro Caro Padre Celeste, alla Nostra Cara Mamma la Stella che Brilla sul Gargano, a tutti i Fratelli e Sorelle di Casa Santa, dai figli Vincenzo, Bruna, Maria Lamacchia di Matera.

Testimonianza di Anna Cataldo di Alfano (Salerno)

Pace a tutti fratelli e sorelle, sono Anna di Alfano (Salerno). Voglio condividere con voi la grandezza della nostra Mamma che corre sempre con il Suo Santo Pronto Soccorso in aiuto a noi figli indegni e peccatori. I primi giorni di maggio una mia amica vicina di casa, un’anziana signora anche lei figlia di Mamma, ha avuto un malore ed è caduta battendo la testa e il braccio. La testa sanguinava e il braccio le faceva molto male, confidando nell’aiuto Divino della nostra Mamma Lucia, l’abbiamo aiutata a salire in macchina e sua nipote l’ha portata subito al pronto soccorso dell’ospedale. Lì le hanno ingessato il braccio, perché era fratturato, le hanno pulito il graffio che aveva sulla testa ed è stata rimandata a casa. Dopo pochi giorni la mia amica non stava bene, si sentiva debole e accusava mal di testa, non si reggeva più in piedi, per cui la nipote l’ha riportata al pronto soccorso. In ospedale in seguito alla TAC è stato diagnosticato un trauma cranico con un’emorragia che stava arrivando al cervello. Lei prendeva la cardioaspirina per questo i medici dissero che non poteva essere operata subito, doveva aspettare 3-4 giorni, ma dopo qualche ora è andata in coma e hanno dovuto operarla d’urgenza. Immediatamente hanno avvisato i figli riferendo loro che di sicuro non ce l’avrebbe fatta. Cari fratelli e sorelle, qui sta la grandezza della nostra Mamma che corre sempre in soccorso dei Suoi figli coprendoci di Grazie e Miracoli, Grazie alla Mamma e al nostro Padre l’operazione è andata tutto bene, ma, appena si è svegliata e la nipote le ha chiesto se la riconoscesse per sincerarsi se era cosciente, lei diceva: ” Mamma, Mamma Lucia”e sua nipote, che non conosceva Mamma Lucia, le rispondeva: ” No zia, sono tua nipote”, ma lei continuò a dire: ” Mamma Lucia, Mamma Lucia è venuta, si è seduta vicino a me e abbiamo parlato sempre, non mi ha lasciato mai. Gloria e lode alla nostra Mamma che strappa ogni Grazia al Padre nostro Creatore che non Le nega mai niente”. Grazie Padre! Grazie Mamma! Un abbraccio a tutti i fratelli e sorelle di Casa Santa Dimora di Dio che stanno sempre in preghiera per tutta l’umanità, pace a tutti.

Antonella Menchetti di Arezzo

Oggi 20 giugno è la memoria del Cuore Immacolato della Beata Vergine Maria. Occorre soffermarci e riflettere sull’aggettivo “immacolato” che è sinonimo di purezza, candore, integrità, incontaminazione, senza peccato e l’elenco sarebbe infinito perché è associato al Cuore di Maria, al Cuore di Mamma. Che grande Grazia abbiamo avuto nel poter essere abbracciati da Lei che ci ha stretti in questo Suo grande Cuore dove è serbato la memoria dei misteri di salvezza compiuti nel Figlio Gesù. Ma noi non abbiamo capito. Mamma ci ha sempre ripetuto che il Padre chiedeva “una quinta parte di un granello di sabbia di Fede e avremmo potuto spostare una montagna” UNA QUINTA PARTE DI UN GRANELLO DI SABBIA è POCO e noi non abbiamo avuto nemmeno questo poco. Siamo stati avvertiti da anni che se non ci fossimo PENTITI, FACENDO LA CONVERSIONE E LA REMISSIONE DEI PECCATI ne avremmo pagato le conseguenze che ora stiamo vivendo. Perdonaci Padre per essere così “duri” di cuore. La “Conversione” è bagnarsi di umiltà, abbandonare il nostro “io” e cercare i valori assoluti che sono: IL VERO, IL BENE, IL BELLO, chi li percepisce onora e ama, ama Gesù che è LA VERITA’. La Mamma è LA VOCE che vuole farci capire questa grande VERITA’. Questo momento di “pandemia” è l’inizio della grande tribolazione perché come ci ha detto Mamma “siamo come ai tempi di Noè”, mi rendo conto però che ancora continuiamo nel nostro egoismo, ci preoccupiamo ancora delle “cose del mondo” invece di guardare a Gesù che si è fatto mettere in croce per salvarci e a Mamma che si è fatta tutta consumare per amore nostro, IL SUO CUORE IMMACOLATO continua a difenderci agli Occhi del Padre anche se siamo indifendibili. Io per prima mi sento peccatrice e chiedo il perdono dei miei peccati molti dei quali non so di averli compiuti. Una notte mi sono svegliata di soprassalto e piangendo: mi era stato concesso di vedere “un peccato” che “non sapevo”: ho sognato di essere in mezzo a chi muore di fame ed il volto di quelle persone e dei bambini denutriti hanno fatto sentire la mia colpa e il mio dolore era profondo e piangevo perché mi sentivo tanto peccatrice. Ho capito che sarà terribile quando vedremo tutte le nostre mancanze. Se esistono tutte queste ingiustizie è anche colpa mia e nostra perché non abbiamo creato una vera catena d’amore. Il mio grande dolore è di avere deluso Mamma. Ancora non abbiamo capito che facciamo parte di un corpo unico e che l’indifferenza nei confronti del nostro prossimo è una ferita anche al nostro corpo e una ferita a Mamma. Auguro a tutto il mondo che la LUCE DI MAMMA faccia breccia nei nostri cuori affinché vinca l’amore e TRIONFI IL SUO CUORE IMMACOLATO. Ringrazio i fratelli di Casa Santa: fari luminosi di Mamma.
Antonella Menchetti di Arezzo

Testimonianza di: Colasanto Chiara, Motta Miryam ed Emanuela, Massarelli Paola, famiglia Fornaro Giuseppe, Cianciulli Lucia di Campobasso

Carissimi fratelli e sorelle del mondo intero, oggi vogliamo dare testimonianza dell’Amore senza fine della nostra Mamma, di Colei che in mezzo a tante calunnie ha continuato a portare l’Amore di Dio a tutti i figli del mondo intero. La Mamma vestita di Luce ha nutrito tutti i figli di ogni parte d’italia e del mondo del Verbo di Dio, ha riportato in vita gli Insegnamenti di Dio Padre, quegli insegnamenti dimenticati dall’uomo che li ha soffocati con il proprio peccato. La Mamma acqua Viva e Limpida, come un fiume in piena ha donato Grazie e Miracoli a tutti coloro che con un briciolo di Fede si sono affidati a Dio, attraverso la Preghiera ardente. Coloro che hanno ricevuto, danno testimonianza di tali Grandezze a Colei che E’ Viva e Vera e che tutto ha donato dal Suo immenso Cuore di Madre. Fratelli e sorelle il mondo non accolse Dio e Lo portò alla croce, e così oggi infanga in modo gratuito il Nome di Colei che ha portato l’Amore di Dio, l’Amore per il prossimo, per i più deboli. La Rosa di Dio esorta a noi figli di pregare sempre per coloro che non ci amano poiché l’Amore sarà il nostro metro di giudizio al Cospetto di Dio. Il Cielo restituirà ad ognuno quanto seminato nel proprio cammino. Noi figli di Dio Padre e dell’Adorata Mamma Maria Santissima, Preghiamo il Sommo Dio Onnipotente di poter invocare il Loro Santissimo Nome fino all’ultimo giorno, affinché la nostra Fede resti salda nel Loro Sacrificio d’Amore. Signore, Mamma, prima di ogni vita Creata Voi ci Amaste pur sapendo sin dal principio il tradimento dei figli. Voi Siete in ogni forma di vita, nel fiume che scorre, nel fiore che sboccia, nel silenzio della natura, nella vita nuova che nasce, nel pianto di un bambino e nell’ultimo respiro di chi si prepara ad arrivare nella Vita Eterna. Oh Madre tenerissima come Acqua Viva d’Amore hai dissetato con la Parola di Dio l’Anima dei figli Tuoi di Tutta l’umanità. Madre, MAI hai chiesto in cambio beni terreni poiché Tu Sei venuta per il Cielo. Signore Ti ringraziamo per i fratelli e sorelle di Santità che hanno messo a disposizione se stessi per tutte le creature di tutta la terra intera, portando avanti sempre i Vostri Santi insegnamenti, portando PREGHIERA, CARITÀ verso il prossimo senza mai chiedere nulla per se stessi, anch’essi vestiti d’Amore donano Amore, anche verso chi con cattiveria getta ogni forma di insulto sul loro operato, rispondendo solo e sempre con la PREGHIERA. Grazie Signore, grazie Mamma che MAI ci abbandonate in questo viaggio chiamato Vita, coprendoci con la Vostra Santa Grazia, colmandoci sempre di Voi e del Vostro Amore. Fratelli e sorelle di tutta la terra intera, come la Mamma ci insegna, auguriamo a tutti tanta Pace, a chi non la possiede di trovarla e a chi l’ha persa di riacquistarla guardandosi dentro, il Signore e la Mamma metteranno con il Loro Santo Amore Pace in tutti i cuori.Tanta pace dai figli Colasanto Chiara, Motta Miryam ed Emanuela, Massarelli Paola, famiglia Fornaro Giuseppe, Cianciulli Lucia di Campobasso, che Amano Dio e Maria e tutti i fratelli e sorelle di Santità.

Pasqualina Pizzi di Novara

Dolce Cuore di Gesù e di Maria, con il Vostro Infinito Amore, con la Vostra Dolcezza, con la Vostra Divina Misericordia, donateci il Santo Ristoro dell’Anima per vivere sempre nelle Vostre Sante Braccia, poiché i nostri comportamenti ci hanno portato lontano dal Vostro Santissimo Cuore.
Dolcissima Mamma del Cielo, volgi il Tuo Sguardo Amorevole verso i Tuoi figli e non abbandonarci nelle nostre indifese.
Grazie Nostro Buon Padre Dio per averci donato la Mamma, Stella Splendente del Firmamento e nostra Guida che ci porta a Te.
Un saluto affettuoso ai fratelli e alle sorelle di Casa Santa e un forte abbraccio a Te Padre e a Te Mamma.
Vostra figlia Pasqualina di Novara.

Gruppo di preghiera del Lazio e Abruzzo

Lode e Gloria ai Sacri Cuori di Gesù e Maria in Cielo e in terra. Cara Mamma, Caro Gesù solo in Voi possiamo confidare in tutti gli accadimenti purtroppo tristi che si susseguono in questo mondo. Per le nostre paure e tutte le preoccupazioni assieme alle nostre preghiere per potere superare questi momenti di grande incertezza e difficoltà, Pensateci Voi nella Vostra Infinita Bontà e Pazienza. A noi il compito di non superare mai più i limiti della Infinita Sopportazione della Mamma e del Padre Celesti. Forse qualcosa questa terribile pandemia ci ha insegnato. La Mamma nelle Sue Potentissime Preparazioni che ha dato in 50 anni ai fiumi di popoli che arrivavano a Casa Santa, ci aveva avvisato per tempo, così come hanno continuato a fare anche i Santi Profeti di Casa Santa, ma abbiamo continuato a fare a modo nostro, con tutta la nostra superficialità di fronte alle Sante Parole di Vita Eterna. Ora occorre grande attenzione, sappiamo dosare la libertà che ancora, sempre per la Bontà Infinita della Mamma Celeste, continuiamo ad avere. La Santa Preghiera e una forte Fede in Dio Madre e Dio Padre ci sostengano, mai più comportamenti scellerati, un grande Rispetto e Amore per la Nostra Madre Terra che ancora continua a nutrirci, un grande Pentimento per tutte le cose che sappiamo sgradite al Signore Dio dell’Universo, lasciamo godere della Generosità della terra e di tutti i suoi frutti impareggiabili e meravigliosi anche le giovani generazioni, ritorniamo tutti alla Preghiera ai Sacri Cuori di Gesù e Maria, basta con i nostri egoismi siamo veramente insopportabili. Solo con l’umiltà, la semplicità dei cuori e la Santa Preghiera in ogni famiglia possiamo avvicinarci alla Mamma Nostra Regina 👑e sentirci tutti uniti fratelli e sorelle in pace con noi stessi e col mondo intero. Pace a tutti. Gruppo di preghiera del Lazio e Abruzzo 🐝🐞🌹🌸🌷🌻🌼🌺🌞🌚🌠💫💖💕💞

Miryam Motta ed Emanuela, Famiglia Fornaro Giuseppe, Massarelli Paola, Colasanto Chiara e Cianciulli Lucia di Campobasso

Carissima Mamma, Amore della nostra Anima, Stella che illumina il cammino, Fiamma ardente d’Amore, nel giorno del Tuo SS.Cuore Immacolato di Maria e di quello del Tuo Figlio Gesù, noi Tuoi figli invochiamo con ardente supplica il rafforzamento dello Spirito, la Fedeltà a Dio nostro Unico Padre e gioia infinita. Mammina dolcissima, sappiamo che tutto ciò che chiediamo per la salvezza dell’Anima non rimarrà inascoltato, e che tutto ciò che è conforme alla Volontà di Dio e Amore verso il nostro prossimo sarà da Te esaudito, oh Dolce Vergine Maria. Signore, Mamma tenerissima, nella Vostra Grazia troviamo la nostra gioia, quella gioia che noi auspichiamo possa trovare tutta l’umanità affidandosi nelle Vostre Santissime Mani, e al Vostro Sacratissimo Cuore con la fervente preghiera. Oh Mamma d’Amore, il nostro pensiero è sempre rivolto a Te, ai Tuoi Occhi pieni d’Amore, al Tuo dolcissimo Sorriso, alla Tua Umiltà nel rispondere al male con l’Amore sempre, poiché solo l’Amore verso il prossimo e la Preghiera ci porteranno alla salvezza. Grazie Mamma, hai donato a noi Tuoi figli tutto l’Amore di Dio, Tu tutta Cielo hai dimorato in mezzo a noi, oh Dolce Perla del Paradiso Dimori sempre in noi.
Un Amore e un grazie ai fratelli e sorelle di Santità che notte e giorno si adoperano nella Preghiera e nella Carità senza mai chiedere nulla come Tu Mammina hai insegnato, poiché hai dato sempre e solo di Dio. Ti aspettiamo Mamma, perché Tu tornerai col Padre poiché Dio mantiene le Sue promesse.Tutto ciò che nell’Apparizione del ’70 a Sesto San Giovanni è stato rivelato si sta compiendo seppur non credute, ma Dio è Dio e lo sarà per sempre. I cieli e la terra passeranno ma ciò che il Padre promette avverrà, poiché la Sua Parola non passerà mai.
Ti Amiamo Mamma, Ti Amiamo Gesù. Per sempre i Vostri figli Miryam Motta ed Emanuela, Famiglia Fornaro Giuseppe, Massarelli Paola, Colasanto Chiara e Cianciulli Lucia di Campobasso.

Maria Lamacchia di Matera

In Ricorrenza del giorno 20 – 06 – 2020: il Sacro Cuore di Maria. Mamma Maria Lucia, Tu che Sei Anima del Padre, la Sua Santissima Creatura Umile e Pura, il Tuo Santissimo Cuore ricolmo di Mille Virtù in questo Santo giorno e per tutta l’eternità è Glorificato e Lodato in Cielo e in terra. Mamma il Tuo Cuore Immacolato Trionferà, Grazie Padre di averci Donato sulla terra la Tua Dolcissima Sposa e il Suo Immacolato Cuore. Mamma stringici al Tuo Immacolato Cuore a noi, a i nostri cari, a tutta l’umanità. Mamma per questo Santo giorno il nostro pensiero è Rivolto a Te e al Tuo Immacolato Cuore. Baci Abbracci al Nostro Caro Padre Celeste, alla Nostra Cara Mamma Dono di Dio e al Suo Immacolato Cuore, a tutti i Fratelli e Sorelle di Casa Santa, dai figli Vincenzo, Bruna, Maria Lamacchia di Matera.

—————————————————

Pace Fratelli e Sorelle di tutto il mondo intero, il giorno 19 – 06 – 2020 Ricorre il Sacro Cuore di Gesù. Prepariamo i nostri cuori con un Grande Pentimento, la Remissione dei nostri peccati e chiediamo perdono al Sacro Cuore di Gesù. Rivolgiamo i nostri piccoli cuori al Suo Sacratissimo Cuore che è Umile e Mite, pieno di Bontà. Sacro Cuore di Gesù, raccoglici tutti nel Tuo Sacro Cuore, Cuore di Gesù il nostro Pensiero è Rivolto a Te. Dio Padre e Dio Madre affidiamo i nostri cuori e i cuori di tutta l’umanità al Sacro Cuore di Gesù. Baci Abbracci al Nostro Caro Padre Celeste, alla Nostra Cara Mamma Luce, al Nostro Sacro Cuore di Gesù, a tutti i Fratelli e Sorelle di Santità, dai figli Vincenzo, Bruna Maria Lamacchia di Matera.

Giuseppina Alletto di Roma

Per questo Santo Giorno del Corpus Domini ricevi Cara Mamma tantissimi auguri. Lode e Gloria a Te e al Signor Padre che Vive e Dimora in Te. Tutti sotto la Santa Mantella della Dolcissima Mamma Nostra per trovare un Riparo Sicuro e chiedere perdono dei nostri peccati. Che il Tuo Potentissimo Ostensorio, Cara Mamma, possa essere Contemplato e Ammirato nel Suo Più Profondo Significato, che oggi si rinnova, in ogni angolo della terra, benedica ogni Nazione e illumini tutti i cuori e riaccenda la Fiammella della Fede che Tu hai Donato a tutti figli Tuoi di tutta l’umanità da Te Concepita, e attraverso la Preghiera e il Pentimento, arrivare umilmente a Te, riconoscendoci tutti fratelli e sorelle, figli di una Sola Mamma e Padre Celesti 👑 💖💕💞🌹🌷🌸🌼🌻🌈🌞🌚💫Pace a tutti.