Testimonianza di Caterina D’Antonio di Matera

Pace a tutti, sono Caterina D’Antonio di Matera, leggendo la testimonianza inserita dalla sorella in Spirito Alessia D’Ercole, voglio anch’io confermare e testimoniare l’immenso Dono ricevuto quel Santo giorno del 15/07/2017, giorno della Santissima Festa del Grano a Casa Santa. Io ero una di quelle pellegrine che, grazie all’infinita Misericordia della Mamma, vide dietro la finestra, il Suo Santissimo Volto. Quel giorno eravamo tantissimi pellegrini ed io, con dolce nostalgia, guardavo continuamente in direzione della finestra da dove la Mamma ci dava la Sua Santa Parola. Mentre guardavo, ad un certo punto, davanti ai miei occhi peccatori, apparve ben visibile, da dietro i vetri della finestra, la Mamma con il Copricapo e la Mantella rossa come è visibile sulla foto messa nella pagina iniziale del Sito. Lei guardava, amorevolmente e con un dolce sorriso, tutti noi li presenti, ad uno ad uno, voltandosi ripetutamente a destra e a sinistra. Presa dalla forte emozione, non credevo ai miei occhi peccatori, iniziai a gridare a gran voce facendo avvicinare altri pellegrini dicendo: “ma venite qua che Mamma oggi sta proprio con noi, venite a vedere, Mamma è con noi oggi !!!”. Così, Grazie all’infinita Misericordia della Mamma, che tutto dona ai figli, ad alcuni di essi fu concessa la stessa Grazia infinita di AmmirarLa così come la vedevo io. Grazie Infinite Mammina dolcissima, non riesco a parole ad esprimere l’immensa gratitudine per i Doni e le Grazie ricevute, quel Santo giorno, il Tuo infinito Amore per noi figli Tuoi, ha permesso a noi miseri peccatori, di vedere oltre il nostro velo del peccato.

Grazie Padre, grazie Mamma, nella Tua Santissima Dimora, Sei Presente più che mai e Ti sentiamo ancor più vicina a noi. Un abbraccio a tutti i Fratelli e Sorelle di Casa Santa, la Dimora di Dio sulla terra.

Testimonianza di Alessia D’Ercole di Matera

Pace a tutti fratelli e sorelle, mi chiamo Alessia D’Ercole e sono di Matera. Ho avuto la Grazia di conoscere la nostra cara Mamma, grazie ai nonni paterni che da sempre mi hanno portata in quel Luogo Santo: Casa Santa, la Dimora di Dio fondata dalla Mamma sul Gargano.
Vorrei testimoniare ciò che è accaduto il 15/07/2017, durante la Santa Funzione della Festa del Grano a Casa Santa.
Mentre ero seduta su di una panchina, ascoltavo una pellegrina che sosteneva di aver visto il Santissimo Volto della Mamma dietro la finestra, proprio lì dove era solita donarci la Santa Parola di Dio.
Anche altre sorelle pellegrine, che erano sedute accanto a me, avevano avuto la medesima Visione della Mamma.
A tale affermazione rivolsi il mio sguardo lì dove avevano visto la Mamma, ma non vedevo nulla, pensai che la mia vista fosse offuscata dal velo del peccato, come Mamma ci ha insegnato, dove i nostri occhi peccatori, coperti da esso, non ci permette di vedere le Grandezze Celestiali. Solo la Misericordia Immensa del Padre e della Mamma, concede a volte, spostando questo velo, a qualche creatura, per qualche istante, di far si che possano vedere le Meraviglie del Signore per testimoniarlo a tutti i figli.
Così all’improvviso, mentre ero un po’ rattristata di non poter godere anch’io di Tale Immensa Visione e dopo aver pensato ciò che ho scritto sopra, davanti ai miei occhi peccatori, la Mamma mi fece Grazia nella mia indegnità, di poter anch’io ammirare il Suo Celestiale Volto dietro la finestra che guardava fuori, girandosi a destra e a sinistra, per vedere tutti noi figli Suoi sul piazzale, presenti in quel Santo giorno della Festa del Grano.
Il mio cuore scoppiò di gioia infinita, ero sconvolta ed estasiata, quando all’improvviso, vidi la Mamma fuori dalla finestra in tutta la Sua Divina Persona, elevata da terra, vestita come si vede sulla foto della pagina iniziale del sito, a Lei dedicato da tutti noi figli Suoi.
Il Suo Santissimo Sguardo si posò su di me, mi guardò negli occhi, mi sorrise, ed unendo le Sue Santissime Mani, mi mando un bacio aprendo le Sue Sante Braccia.
Cari fratelli e sorelle di tutto il mondo, non ci sono parole per descrivere l’emozione provata, e prostrata a faccia a terra, ringrazio il Padre e la Mammina nostra per l’infinita Grazia che mi hanno concesso nella mia indegnità.
Grazie Padre Celeste per aver mandata sulla terra la Stella più Luminosa del Firmamento, al fine di salvare tutta l’umanità.
Grazie a Te Mamma, che attraverso i Tuoi Santi Insegnamenti, ci hai preso per mano in un cammino di Amore verso il Signore. Sei sempre Presente in mezzo a noi, non ci hai Mai lasciato e Mai ci lascerai.
Un ringraziamento a tutti i Fratelli e Sorelle di Casa Santa che, con la loro preghiera, sono vicini alle sofferenze delle creature del mondo. Pace a tutti.

A richiesta di tutti i fedeli, l’Ave Maria di Casa Santa dell’Ora Santa a tutte le ore notte e giorno per tutte le sofferenze e dolori dell’umanità.

IMG_0327
AVE MARIA!
DIMORA DI DIO, FRUTTO DI GRAZIA DELL’ANIMA MIA,
NELL’ORA DEL MIO RITORNO, VIENIMI A PRENDERE, MADRE MIA!
SANTA MARIA,
MADRE DI DIO E MADRE MIA, SPOSA DEL SIGNORE,
TU CHE SEI PIENA DI GRAZIE, PREGA PER ME CHE SONO PECCATORA,
FINO ALL’ORA DEL MIO RITORNO
E COSI’ SIA.

Presentazione

 

Mamma Lucia la Stella che brilla sul Gargano e splende radiosa nei Cuori dei Figli di tutta l’umanità.

IMG_0327 Pace a tutti voi cari fratelli e sorelle di tutto il mondo, di tutte le religioni, di tutti i colori, di tutti i ceti, grandi e piccini, figli di Dio, siamo qui tutti uniti in un solo cuore per glorificare e rendere grazie al nostro Padre Celeste per il Dono immenso ed infinito che ha donato a questa umanità. Continua

Gruppo di preghiera del Lazio e Abruzzo

Grazie Mamma, siamo figli fortunati. In tutti questi anni ci hai accolti e continui ad accoglierci amorevolmente tra le Tue Braccia donandoci Tutto di Te, la Tua Santa Parola, Tanto Amore e riempiendoci di Grazie e Miracoli 💖. Domenica 7 ottobre ricorrenza di Maria Santissima del Rosario ci siamo riuniti tutti insieme per recitare il Santo Rosario, sperando che la nostra piccola preghiera Ti sia gradita. Solo in Te speriamo Mamma Nostra Tu Sei la Stella più Luminosa e Splendente che esiste in Cielo e in terra. Gloria alla Mamma Maria Lucia e al Buon Padre Dio che ce l’ha donata. Pace a tutti i fratelli del mondo. Gruppo di preghiera del Lazio e Abruzzo. 💖 🌷 🌹

Gruppo di preghiera di Novara

Cari fratelli e sorelle; in occasione della festa dedicata alla Madonna del Rosario, il gruppo di preghiera di Novara, rivolge un pensiero particolare a Maria, Mamma Lucia, Regina del Cielo e della terra.
Quanti di noi che andiamo in Casa Santa da tanti anni, che hanno avuto la fortuna di abbracciare la nostra dolcissima Mamma Celeste, Maria, Mamma Lucia, di ascoltare la Sua Santa Parola, hanno udito un giorno questa frase da Lei pronunciata:” AL MATTINO QUANDO VI ALZATE, VI LAVATE, VI VESTITE, VI ABBELLITE, VI NUTRITE, FATE TUTTE QUESTE COSE BUONE PER IL CORPO CHE E’ DESTINATO A PERIRE, DOVETE FARE PARIMENTI LE STESSE COSE ANCHE PER L’ANIMA VOSTRA, CHE E’ ETERNA E UN GIORNO TORNERA’ A DIO.”
Per lavare, vestire, abbellire, nutrire l’Anima, bisogna praticare le Virtù di Dio; una di queste è la preghiera; l’Ave Maria, sempre sulle nostre labbra e con il cuore rivolto a Lei, Madre, Sposa, Figlia di Dio e Madre nostra, che da’ Luce al nostro cammino, e spiana tutte le asperità che si presentano nel nostro difficile quotidiano.
“Ave Maria”, è un caro saluto alla nostra Mamma; anche così ha esordito l’Angelo quando a Lei si rivolse per annunciarLe la venuta sulla terra, in mezzo agli uomini del Figlio di Dio Gesu’; parola “magica” che apre il cuore dell’umano e lo mette in comunione con la Divinità “Maria”.
L’Anima trova serenità, riposo agli affanni, gioia piena, meraviglie di Dio.
Fratelli e sorelle; questa umanità è in sofferenza, e anche nel dolore piu’ forte, e toccante il nostro stesso essere, si è dimenticata che Maria, oltre a tanti altri Titoli bellissimi, che Le sono stati attribuiti nei secoli, è il “Rifugio dei peccatori”; noi figli di Mamma Lucia, nutriti direttamente alla Sua Santa Scuola di Vita Eterna, scioriniamo il Santo Rosario, come lode perenne a Colei che è Avvocata nostra in Cielo e in terra, e con fervore di Fede attendiamo di vedere la Sua Gloria sulla terra in mezzo ai Suoi figli, in un Mondo Nuovo, privo di peccato.
Un affettuoso abbraccio per tutti i fratelli e sorelle di Casa Santa, che incessantemente pregano per tutta l’umanità.

Rossella Vinci di Novara

Ave a Te, Mamma, Regina del Santo Rosario.
A Te mi inchino con cuore contrito e colmo d’amore, per ringraziarTi del Tuo Bene.
Ti prendi cura dei Tuoi figli nel corpo e nell’Anima, che a Te, fiduciosi si affidano, al sicuro sotto il Tuo Manto contro le intemperie di questa vita tribolata a causa del nostro peccato.
Mamma, fa che ogni Ave Maria del Santo Rosario sia una lode per Te,
Mamma, mia adorata Mamma.
Concipazione dell’Anima mia, Regina del Santo Rosario.
Un forte abbraccio Mamma
e un saluto ai fratelli e alle sorelle di Casa Santa, Dimora di Dio, il Giardino del Paradiso e Porta del Nuovo Mondo che verrà.
Rossella Vinci di Novara.

Pasqualina Pizzi di Novara

Gloria a Te, Mamma, Regina del Santo Rosario.
In questo giorno di festa, Ti ringraziamo per essere stata in mezzo a noi, abbracciando le nostre pene e i nostri dolori, per il Grande Amore che nutri verso i Tuoi figli.
Mamma, ci hai insegnato che il Santo Rosario è un’arma potente contro il male; purifica la nostra umile preghiera e mettila ai Piedi del Padre, affinché arrivi al fratello sconosciuto e lontano che non Ti ha conosciuTa e abbracciaTa.
Tanti auguri Mamma cara.
Tua figlia Pasqualina Pizzi di Novara.