Testimonianza di Arcangela Riviello di Gravina (Bari)

Sono Arcangela Riviello di Gravina (Bari), voglio testimoniare quello che mi e successo alla festa della Mamma quando non sono potuto venire a Casa Santa per problemi famigliari, ero fuori dal mio paese a 1000 chilometri di distanza, il mio cuore era addolorato, pensavo e dicevo: ” proprio alla festa della Mamma devo mancare alla Dimora di Dio e della Mamma?”. Tutto il giorno in cuor mio chiedevo perdono, la notte mentre dormivo vidi in visione una Sorella di Santità che mi mise una fascia con una rosa sulla fronte, ero in dormiveglia, girai la testa e c’era Mammina, mi chiamava e mi baciava, mi faceva nasino nasino, “grazie”, ripetevo tante volte e Lei mi sorrideva e mi diceva: “figlia mia grazie per il Tuo grande Amore che Ci dai nell’Anima e nello Spirito”. Grazie Mammina Cara, grazie Padre Nostro Creatore, non sono potuta arrivare a Casa Santa ma Sei arrivata Tu Mammina a consolarmi, un abbraccio ai fratelli e sorelle di Santità, con affetto Arcangela di Gravina.

Articolo uscito sul giornale Web Nazionale “ITALIA-NEWS” del 14/05/2017

TESTO INTEGRALE:

MAMMA LUCIA, LA STELLA DEL GARGANO,

MARIA IN MEZZO A NOI

Pace a tutti i figli della Mamma di tutto il Suo Santo Creato, il Santo giorno di ricorrenza della festa della nostra Mamma è arrivato portando con se il Suo Profumo Celestiale e la dolcezza del Suo Immacolato Cuore.

“MA  MMA”

due battiti di labbra in un abbraccio d’Amor, due suoni armoniosi che incantano il cuor.

Sospira il Creato in un fuoco d’Ardor che infiamma ogni cosa del Suo Candor.

Sublime armonia cantano in coro, la Corte Celeste e il mondo terrestre.

Sbocciato è il fior, rinato è il sol, due stille di Luce, “MA  MMA”, rischiarano il cuor.

La pace discende la Gloria del Ciel, freme d’Amor il Cuor del Signor.

In questa armonia di Luce e d’Amor, risplende radiosa la Mamma dei cuor.

“MA  MMA” canto soave, celeste armonia, dolce sollievo dell’Anima mia.

La Stella del Gargano che Brilla lassù, aspetta i figli Suoi nel Giardino dell’Amor.

Come la chioccia fa coi Suoi pulcini, così la Mamma nostra, stende le Sue Ali e sotto la Mantella, è Lei che ci Ripara.

Dalla tempesta che avanza senza sosta, come guardiana, pronta e silenziosa,

per i Suoi figli la Vita Sua donar.

Venite fratelli, sorelle di tutto il mondo, Correte a Casa Santa nelle Braccia della Mamma.

Lì troverete la Gloria del Signor, la Mamma dell’Amor che ci stringe al Suo Cuor.

Auguri Mammina dolcissima da tutti i figli Tuoi di tutta l’umanità.

I Figli di Mamma Lucia (www.figlidimammalucia.it)

A richiesta di tutti i fedeli, l’Ave Maria di Casa Santa dell’Ora Santa a tutte le ore notte e giorno per tutte le sofferenze e dolori dell’umanità.

IMG_0327
AVE MARIA!
DIMORA DI DIO, FRUTTO DI GRAZIA DELL’ANIMA MIA,
NELL’ORA DEL MIO RITORNO, VIENIMI A PRENDERE, MADRE MIA!
SANTA MARIA,
MADRE DI DIO E MADRE MIA, SPOSA DEL SIGNORE,
TU CHE SEI PIENA DI GRAZIE, PREGA PER ME CHE SONO PECCATORA,
FINO ALL’ORA DEL MIO RITORNO
E COSI’ SIA.

Presentazione

 

Mamma Lucia la Stella che brilla sul Gargano e splende radiosa nei Cuori dei Figli di tutta l’umanità.

IMG_0327 Pace a tutti voi cari fratelli e sorelle di tutto il mondo, di tutte le religioni, di tutti i colori, di tutti i ceti, grandi e piccini, figli di Dio, siamo qui tutti uniti in un solo cuore per glorificare e rendere grazie al nostro Padre Celeste per il Dono immenso ed infinito che ha donato a questa umanità. Continua